15 C
Foggia
15 Aprile 2024
Blog Cuore Rossonero

Baldassarre: “Candelora fa rima con salvezza…”

Anche la seconda vendetta del triduo che all’andata fece sprofondare il FOGGIA è servita. Ora bisogna completare l’opera contro Gelbison. Intanto il FOGGIA è stato bravo a scardinare la difesa tarantina schierata in modalità torpedone parcheggiato. È stato Peralta a procurarsi ed a trasformare un calcio di rigore, segnando la seconda rete col FOGGIA. Poi Garattoni ben imbeccato da Ogunseye ha raddoppiato e raggiunto proprio il generoso Roberto a quota 5 reti. Successivamente pur dominando la gara, il FOGGIA non è riuscito a triplicare. Nelle ultime due gare i rossoneri hanno fornito prestazioni di elevata qualità. Nessuno in pagella ha preso meno di sei. Se consideriamo anche la vittoria sul Potenza, queste gare hanno proiettato il FOGGIA al quarto posto in classifica. Un girone fa si era penultimi. Ora però va battuto il Gelbison e va migliorata la velocità. Pian pianino bisogna arrivare al massimo della condizione. Questo Gallo lo sa bene. Il quarto posto va blindato. Ormai per quanto riguarda la salvezza il caso è chiuso, già alla Candelora, mentre Pescara è lontana 180 km solo geograficamente. In classifica sono 5 punti, non di più…
Peppino Baldassarre

Potrebbero interessarti:

Lapadula l’uomo della provvidenza, Lulic da sanzionare. Stroppa sta ottenendo il massimo…

La Redazione

Foggia Calcio, a Ischia sarà battaglia…navale. Iemmello come Kolyvanov

Domenico Carella

Le Sventagliate post Foggia-Andria… un vecchio “Ri..tornello”

Domenico Carella