9.4 C
Foggia
30 Novembre 2022
Foggia Calcio

Di Pasquale e poi Vuthaj, il Foggia Calcio batte il Monopoli ed è nei playoff

Sesto risultato utile per il Foggia che batte 2-0 il Monopli e si lancia, per la prima volta in questo campionato, in zona playoff. Un gol per tempo per i rossoneri che passano in vantaggio nei primi minuti di gara con Di Pasquale e raddoppiano nella ripresa con Vuthaj.

FORMAZIONE – Out Costa e Nicolao, sulla corsia di sinistra torna Rizzo. In difesa torna tra i titolari Malomo reduce da infortunio. In attacco spazio a Peralta a sostegno di Vuthaj, preferito al convalescente D’Ursi.

PRIMO TEMPO – Nel primo tempo il Monopoli gioca altissimo e il Foggia prova a mandarlo in crisi lanciando alle spalle della difesa dei biancoverdi, dove Vuthaj attacca la profondità. Parte meglio il Monopoli ma il Foggia cresce come un diesel. Al 13′ la partita cambia con un’azione controversa. Il portiere monopolitano Vettorel esce fuori area su Vuthaj, ma si lascia superare dal pallone, così stende l’attaccante lanciato da solo davanti alla porta. Chiara occasione da gol, non valutata così dall’arbitro che ammonisce solamente il portiere tra le proteste dei calciatori del Foggia che chiedevano (a giusta ragione) il cartellino rosso. Sugli sviluppi dello stesso calcio di punizione, battuto da Peralta, la barriera devia la conclusione e Di Pasquale, solo davanti al portiere, segna in spaccata. Il Foggia controlla, forte del risultato di parziale vantaggio e il Monopoli non punge. Dopo l’errore arbitrale, al 34′ ci si mette anche la sfortuna. Petermann, servito da sinistra da Peralta, con il piattone destro coglie la base del palo. Per il portiere non ci sarebbe stato scampo. La questione poi diventa di centimetri, quando al 37′ Petermann serve Garattoni lanciato sul secondo palo, ma al laterale servirebbe un tacchetto di poco più lungo per spingere la palla in rete. L’azione si perde con la palla oltre la linea di fondo. Al 39′ batte un colpo il Monopoli ma il gol sotto misura di Montini, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. L’azione si ripete al 42′ con un cross da destra per Montini che, ostacolato, non riesce ad imprimere forza al colpi di testa e il portiere para.

SECONDO TEMPO – A inizio secondo tempo Pancaro cambia e inserisce le stelle Simeri e Hamlili. La squadra ha una scossa. Al 58′ Falbo ci prova con un destro dal limite ma il portiere si salva in angolo. Al 67′ Gallo cambia. Entrano D’Ursi e Peralta al posto di Peralta e Garattoni. Al 73′ Petermann prova il pallonetto ma sfiora la traversa. Poco dopo è Nobile a dover sventare in angolo un pallonetto di Simeri. A sistemare tutto ci pensa Vuthaj. Punizione dalla sinistra, palla respinta corta dalla difesa, D’Ursi si intrufola, recupera palla e mette un cross sul secondo palo che l’attaccante deve spingere di testa nella porta. Finita la partita. Nei fatti e anche nel risultato.

Potrebbero interessarti:

IL PRONOSTICO. Catania – Foggia Calcio secondo Torricelli

La Redazione

Da Salerno: Niente rinnovo per Calil e c’è anche Troianiello. Il Foggia…

Domenico Carella

PEDULLA’ – Il Foggia Calcio cerca un difensore. Si guarda al Perugia

La Redazione