9.9 C
Foggia
30 Novembre 2022
Foggia Calcio

Le Pagelle del Foggia Calcio, Petermann, Vutahj e Peschetola ci provano ma non basta

DALMASSO voto 5 – Non impeccabile in occasione del gol di Rosseti, sugli altri due può poco

GARATTONI voto 5 – Soffre meno del collega, perché il Latina sceglie spesso la fascia destra per attaccare, ma le dinamiche sono le stesse. Poca copertura e affanno sulle ripartenze

MALOMO voto 5,5 – Sembra dare sicurezza al reparto ma, con il collega, va in tilt sulla palla scodellata in area che vale il vantaggio del Latina. Esce prima che la squadra capitoli definitivamente

DI PASQUALE voto 6 – Il solito artista dell’anticipo e della posizione in marcatura, ma sul gol del vantaggio del Latina, vedi quanto scritto per Malomo.

SCHENETTI voto 5,5 – Punto di riferimento della squadra, faro per tecnica e visione di gioco, ma poco concreto nei sedici metri. Al 28′ divora il gol del vantaggio mandando la sfera sulla traversa.

OGUNSEYE voto 5 – Palloni giocabili pochi, tiri in porta nessuno. Tanto lavoro sporco ma non incisivo

PERALTA voto 5 – Non si accende per lunghi tratti dell’incontro per poi farlo improvvisamente nel finale. Punge poco in attacco, dove non punta mai la porta, copre meno in difesa.

D’URSI voto 5 – Gioca spesso lontano dalla porta mentre dovrebbe attaccarla di più in fase offensiva. Sbaglia due conclusioni

DI NOIA voto 6 – Copre e si inserisce in attacco. Strappa la palla e spesso sembra avere più idee che la stessa palla può realizzare.

NICOLAO voto 5 – Non sempre preciso in attacco e soffre Teraschi. Dalla sua parte arrivano i maggiori pericoli per la difesa

ODJER voto 6 – Corsa e lucidità nella prima parte dell’incontro, poi si perde con i compagni, ma è davvero dura a centrocampo reggere l’urto

PETERMANN voto 6,5 – Entra e si accende la luce. Come al solito contrasta e riparte. Prova anche la specialità della casa, la conclusione dalla distanza ma è poco fortunato

SCIACCA voto 5,5 – Sostituisce Malomo in un momento critico e viene fagocitato dalla partita che aveva intrapreso binari poco piacevoli

PESCHETOLA voto 6 – Il ragazzino ci prova e questo basta a renderlo uno dei più pericolosi in attacco. Sfortunato e impreciso in due conclusioni ma in una partita come questa conta almeno averci provato

COSTA voto 6 – Mette al centro palloni invitanti, è rapido, contrasta e sembra l’uomo giusto per la corsia di sinistra. L’uomo giusto nella partita sbagliata. Impossibile addrizzarla da solo

VUTAHJ voto 6,5 – L’esordio con gol lo aveva sognato, immaginiamo. Potrebbe addirittura invertire il corso della storia ma lo sliding doors della punta albanese si infrange sul palo

BOSCAGLIA voto 5,5 – Il Foggia non è ancora squadra e il 4-2-3-1 ha denotato i limiti tipici di quando gli interpreti non sono tutti pronti fisicamente e mentalmente al sacrificio. Ma siamo solo alla prima giornata e si può solo migliorare

Potrebbero interessarti:

Lega Pro/Girone C. Risultati e classifica aggiornata (4° giornata)

La Redazione

Il “Calcio sui… maccheroni” – La cucina neretina

Domenico Carella

Roberto Carannante: “Sarei felicissimo di allenare il mio Foggia ma spero che…”

La Redazione