14.9 C
Foggia
15 Aprile 2024
Foggia Calcio

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Errori fatali in difesa e in attacco, Deli e Galano deludenti. Si salvano Greco e Leali

NOME VOTO GIUDIZIO
LEALI 6 Vigila con attenzione e senza errori di sorta. Stavolta però non gli riesce il miracolo di parare un altro rigore
MARTINELLI 4.5 Il penalty provocato pesa come un macigno sulla sua prestazione. Il resto della partita lascia il tempo che trova…
BILLONG 5 Lontano da Di Carmine nella girata del primo gol, è colpevolmente complice nell’azione che ha portato al rigore
RANIERI 5.5 Non impeccabile in fase difensiva, condivide con Billong l’incertezza che ha permesso a Di Carmine di battere Leali
GERBO 5.5 Francamente Alberto sembra stremato. Oggi aveva anche un cliente scomodo come Laribi e ha provato solo a contenerlo
BUSELLATO 5.5 Il suo agonismo (a volte addirittura “rischioso”) non viene mai meno, ma lucidità e qualità troppo spesso latitano
GRECO 6 Ha cercato di dettare i ritmi del gioco sciorinando alcune aperture precise. Ha sofferto un po’ sulle percussioni centrali
DELI 4.5 Si spegne con la stessa facilità con cui si accende. Sembra che gli manchi sempre “un soldo per fare una lira”
KRAGL 5.5 Poteva spaccare la porta con il sinistro nel 1° tempo, ma non ha colpito con tutta la forza. Più efficace dietro che avanti
IEMMELLO 5.5 S’inventa un gol da bomber di razza (pur con l’aiuto di un Empereur “tenero”), ma fallisce poi la “rete salvezza”
GALANO 4 Mai in partita, poteva essere comunque la sua giornata se solo avesse spedito in gol la palla del possibile 2-1
MAZZEO 5.5 Entrato al posto di Iemmello, si è piazzato in area cercando lo spunto vincente. Prova la mezza girata ma Silvestri lo stoppa
CICERELLI SV Si è collocato sull’out sinistro nell’assalto finale. Nessuna nota di cronaca da ricordare nei minuti in campo.
MATARESE SV Finisce sul taccuino del cronista solo per l’ammonizione rimediata. Per il resto non si vede praticamente mai
GRASSADONIA 5 La partita odierna è stata un po’ lo specchio dell’intera stagione: tanti propositi lodevoli ma nessun risultato pratico

 

 

Potrebbero interessarti:

CDS – Foggia Calcio, il ds Di Bari: “Guai a disunirci”

Domenico Carella

TCP – Chiricò verso la risoluzione con il Foggia Calcio, per l’attacco…

La Redazione

Messina-Foggia: i convocati

La Redazione