26 C
Foggia
14 Aprile 2024
Foggia Calcio

Il “Calcio…sui maccheroni” – La cucina abruzzese

Il “Calcio…sui maccheroni” – La cucina abruzzese

Per la rubrica culinaria di Foggiasport24.com, la ricetta proposta questa settimana è quella degli “Arrosticini”, piatto tipico abruzzese e, quindi, anche di Pescara, prossimo avversario del Foggia. Buon appetito e Forza Foggia!

Ingredienti (per 12 arrosticini da 67 g. circa l’uno):

800 g di polpa di pecora o agnello

30 g di olio extravergine d’oliva

1 rametto di rosmarino

4 g di sale fino

Preparazione. Per preparare gli arrosticini, cominciate prendendo la carne. Aiutandovi con un coltello dalla lama tagliente, eliminate le parti più grasse della carne. Quindi, tagliate la carne in striscioline e quindi a cubetti spessi 1cm. Ottenuti i cubetti di carne infilzateli negli spiedini. Ripetete il procedimento per tutti gli arrosticini. Ora fate scaldare bene una griglia in ghisa e oleatela leggermente in modo da girare facilmente gli arrosticini in cottura.

Quindi adagiate gli arrosticini sulla griglia rovente. La cottura dovrebbe richiedere all’incirca 1 minuto per lato. Cuocete gli arrosticini in entrambi i lati fino a quando non noterete una leggera crosticina. Salate e guarnite il piatto con i vostri arrosticini con del rosmarino e pomodorini. I vostri arrosticini sono ora pronti da gustare!

Conservazione. Gli arrosticini sono un piatto che va consumato subito. Si possono conservare in frigorifero chiusi in contenitore ermetico per massimo 2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio. Attenzione a non cuocere troppo la carne perché, perdendo troppi liquidi, risulterebbe gommosa. Durante la cottura degli arrosticini, non tenete la fiamma troppo alta, poiché rischiereste di bruciarli oppure di renderli troppo secchi. La carne degli arrosticini deve contenere una percentuale di grasso pari a ¼ (25%) del suo peso; questo serve ad impedire che durante la cottura diventi troppo asciutta e inevitabilmente dura.

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio, Gerbo:”Ho un anno di contratto, ci incontreremo per un eventuale rinnovo oppure…”

La Redazione

D’Allocco: “Che bello guardare la classifica”

Domenico Carella

Foggia calcio con il Benevento: dal lampo rossonero dell’andata alla Strega di Monty e Buonaiuto al ritorno

Gianpaolo Limardi