8.8 C
Foggia
3 Febbraio 2023
Foggia Calcio

Stroppa: “Vittoria importante per come è arrivata. Bello l’entusiasmo della piazza, testa al Catania”

A fine partita Stroppa ha parlato con la stampa. Ecco le sue dichiarazioni.

LA PARTITA – “E’ stato importante vincerla come l’abbiamo vinta, ottima prestazione, ma ora dobbiamo pensare al Catania. Non voglio dire che non abbiamo fatto niente, anzi, ora siamo a +4 ed è importante. Era importante trovare i varchi a inizio partita, perché il Lecce giocava molto chiuso, ma sapevamo che le occasioni sarebbero arrivate grazie al nostro gioco; dopo la fase di studio iniziale, però, non c’è stata partita. Noi avevamo un palleggio che poteva mettere il Lecce in difficoltà, abbiamo fatto la partita come dovevamo farla; siamo stati bravi anche nelle marcature preventive e ad attaccare gli spazi. Siamo stati bravi anche nella fase difensiva, non solo con i difensori stessi, ma con tutti i giocatori quando fanno la fase difensiva.”

I SINGOLI – “A proposito di Chiricò, secondo me ha giocato bene ma per essere giocatori forti bisogna essere anche più forti delle provocazioni. Nella ripresa questo è successo anche a Di Piazza e non voglio che succeda ancora.”

LO ZACCHERIA – “Ero preoccupato perché, all’inizio del riscaldamento, c’è stato un impatto incredibile. Temevo ci fossero nervosismi legati a questo. Invece non ci siamo fatti condizionare né emozionare dal pubblico e questo mi rende contento. È giusto che la piazza abbia questo entusiasmo ma noi abbiamo già la testa al Catania, contro un avversario da rispettare e che, senza i punti di penalizzazione, forse sarebbe a giocarsi i primi posti in classifica.”

Potrebbero interessarti:

Il sindaco Landella sul ritorno del Foggia in Serie C: “Giustizia è fatta”

La Redazione

Foggia Calcio, in caso di Serie B sorride anche la Reggiana

La Redazione

2^ Divisione Girone B, il programma della 22^ giornata

La Redazione