10 C
Foggia
19 Gennaio 2022
Foggia Calcio Giovanili

Foggia Calcio, il week-end delle giovanili

Tredicesima di campionato – seconda di ritorno – per la Berretti che affronterà la Virtus Francavilla. Terzo incontro dal giro di boa – quattordicesima giornata – degli Under 17 e degli Under 15: entrambi sfideranno il Melfi. Quindicesima partita della stagione, quarta di ritorno, per gli Allievi Regionali con il Real San Giovanni.

Sabato alle 14.30 al campo sportivo “Michele Cianci” di Cerignola i ragazzi di Tommaso Zingarelli giocheranno con i pari età di Pietro Calabrese. In terra brindisina, all’andata, il Foggia perse 2-0. Gli avversari sono reduci dalla sconfitta interna di misura con il Taranto a 16 con il Teramo. Gli abruzzesi hanno giocato una gara in meno a causa degli effetti del recente sisma. L’undici di Calabrese con i suoi 11 punti apre la zona bassa della classifica. Ha totalizzato tre vittorie, due pareggi e sei sconfitte in undici gare complessive. Delle cinque giocate in trasferta, i numeri raccontano di un successo con il Melfi a 3, di due pareggi ed altri e tanti ko. Da ricordare il 2-2 con la Fidelis Andria, a 23 e proiettata nella zona play off. I biancoazzurri brindisini vantano un cammino più felice fuori casa ma vi hanno incontrato le piccole della classe. Pochi i goal all’attivo, 14, di cui 9 quelli realizzati fuori. Ne ha incassati in totale 19, di cui 10 lontano da casa. L’undici di Calabrese dovrà fare a meno di Antonio Giuseppe Costantini, squalificato per una gara. Nessuno appiedato dal Foggia a 4 lunghezze.

Sul sintetico dello stadio “Michele Lorusso” di Venosa saranno disputate entrambe le sfide degli Under contro il Melfi.

Sabato alle 18.00, l’undici di Luigi Agnelli sfiderà quello di Natale Iorio. All’andata le due compagini si spartirono la posta sul risultato di 1-1. I lucani sono ultimi a 2 lunghezze. Nell’ultimo turno disputato hanno perso, 5-0, in casa della Lupa Roma a 14. Oltre al pareggio con i rossoneri, l’altro risultato positivo è stato l’1-1 esterno con la Racing Roma a 12. Il Melfi ha segnato 4 reti, la metà in casa. Delle 53 subite, 37 le ha prese al Lorusso. Nessuno squalificato in entrambe le squadre. Il Foggia torna in campo dopo il riposo forzato dovuto al maltempo. Domenica scorsa non è stata disputata anche Casertana – Teramo (15-16). Gli abruzzesi non giocheranno neanche questa settimana contro la Juve Stabia tra le mura amiche. La stessa situazione, ovviamente, è valida anche per il nostro girone del torneo Under 15.

Due ore prima, il Foggia – ad 8 lunghezze- di Salvatore Della Martora incontrerà i federiciani di La Rocca. All’andata vinse il Melfi 0-2. A 7 punti, è reduce dallo stop esterno, 6-1, con la Lupa Roma a 15. In tredici gare complessive, i lucani hanno conquistato due vittorie, un pareggio e dieci sconfitte. Oltre al successo con l’undici di Della Martora, i gialloverdi hanno battuto in casa il Monopoli a 16. Sono riusciti, infine, a conquistare un punto lontano da casa sul campo della Racing Roma a 12. Sterile la vena realizzative: 7 goal all’attivo, di cui 2 segnati in casa. Dei 28 subiti, 11 sono i casalinghi. Nessuno squalificato in entrambe le formazioni.

Domenica alle 9,15 allo stadio comunale “Antonio Massa” di San Giovanni Rotondo, gli Allievi Regionali di Domenico Cataneo sfideranno il Real San Giovanni secondo a 28 punti. All’andata il Foggia si impose 3-0. Gli avversari sono reduci dalla vittoria esterna, 0-4, contro i concittadini dell’Academy San Giovanni a 9.  Il Real in dodici incontri giocati ha totalizzato nove vittorie, un pareggio e due sconfitte. Vanta 45 goal segnati e 10 incassati. Nessuno squalificato in entrambe le squadre.

Area Comunicazione Foggia Calcio

Visita: Foggiasport24.com
CLICCA QUI
per mettere MI PIACE alla nostra pagina Facebook
CLICCA QUI per scaricare gratis la nostra app Android

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio, Ranieri in conferenza

La Redazione

Nonostante Belotti, è la Juve a cantare tre volte. Foggia, Stroppa deve perseverare…

La Redazione

Foggia – Ultima chance play off: al XXI Settembre il bivio della stagione

La Redazione