12.9 C
Foggia
1 Febbraio 2023
Foggia Calcio

Top & Flop di Foggia-Akragas

Termina con il risultato di 0-0 allo Zaccheria il match fra Foggia eAkragas. Nel primo tempo, a sopresa, meglio gli ospiti bravi a difendersi ed a ripartire in contropiede: Salvemini e Marino sprecano un paio di ghiotte occasioni. Nella seconda frazione vero e proprio assedio dei satanelli che, per tutti i 45 minuti (più recupero), hanno cercato in tutti i modi di perforare la difesa ospite. Da segnalare il rigore sbagliato da Mazzeo al 53′: il numero 19 ha calciato con mancino colpendo il palo. Nel finale espulso Vacca per doppia ammonizione e Guarna per comportamento irrispettoso nei confronti dell’arbitro. Andiamo a vedere i Top & Flop dell’incontro:

TOP

Angelo (Foggia): Il terzino brasiliano è un vero e proprio motorino sulla fascia destra ed è proprio da lì che arrivano le azioni più importanti del Foggia. Gli attaccanti, però, non sfruttano i suoi cross. INSTANCABILE

Difesa (Akragas): Sepe, Marino, Carillo e Russo quest’oggi sono stati insuperabili. Attenti negli uno contro uno, tempestivi negli anticipi e bravi ad allontanare i tanti traversoni messi in mezzo. Il Foggia ci prova, ma il muro non crolla. ROCCIOSI

FLOP

Empereur (Foggia): Il difensore rossonero traballa in più di un’occasione, soprattutto nel primo tempo quando l’Akragas ha colpito più volte in contropiede. Tanti errori, inoltre, in fase di impostazione. DISATTENTO

Nessuno (Akragas): Ottima partita quella dei biancazzurri e soprattutto ottimo punto guadagnato in una partita difficile. Bravi a difendersi con ordine e a pungere in contropiede. TEMERARI

fonte: attilio scarano-tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio – Bari, chiuso il settore ospiti

La Redazione

Russotto, svolta Foggia Calcio. Ora può sbloccarsi perché…

La Redazione

Tim Cup: ecco quando avverrà il sorteggio. Decisi i nove club di Serie D

La Redazione