13.9 C
Foggia
1 Febbraio 2023
Foggia Calcio

Il Foggia tra i Top della 2° giornata

Anche questa settimana individueremo il meglio e il peggio dei singoli gironi della terza serie italiana. Giocatori, allenatori, tifoserie, situazioni accadute nel corso delle gare, tutto passerà sotto la nostra lente di ingrandimento per scovare due top e due flop di giornata.
Ecco quelli del 2^ turno per il girone C:

TOP

Il duo Caturano-Torromino (Lecce): esordio con gol per entrambi nel 2-1 contro il Monopoli e una doppietta a testa, entrambe di pregevole fattura, nel match vinto per 4-1 contro l’Akragas. La classifica marcatori dice che sono loro al comando a quota tre gol e non vi è dubbio che continueranno a risultare determinanti, con grande gioia dei tifosi giallorossi.

Lecce e Foggia: entrambe le compagini pugliesi hanno racimolato l’intera posta in palio nelle prime due giornate di campionato, regalando spettacolo e facendo intravedere solide prestazioni. Occupano meritatamente la testa della classifica del girone C.

FLOP

Melfi: ci si aspettava che il Melfi dimostrasse nel match contro la Juve Stabia quanto di buono fatto vedere nel vittorioso esordio contro la Casertana, invece i lucani sono stati trafitti senza attenuanti per ben quattro volte dalle vespe e non hanno mai seriamente messo in difficoltà gli avversari. Emblema della pessima prestazione l’espulsione dopo appena 25’ del portiere Gragnaniello, migliore in campo nella vittoria della prima giornata.

Casertana: dopo sole due giornate e zero punti raccolti inizia pericolosamente a traballare la panchina di mister Tedesco. Non ha bisogno di commenti la chiara disapprovazione dimostrata a fine gara dai supporters rossoblù nei confronti di società e tecnico, il quale ha provato ad affidarsi nella ripresa all’estro di un ex Serie A come Carlini per riagguantare il match, ma senza alcun beneficio.

fonte: luca esposito-tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

«Per me Foggia è come Londra», De Zerbi e un amore da Serie B

Domenico Carella

Sicurella al Lumezzane, scambio di portieri col Manfredonia

Domenico Carella

In due mesi dalla Lega Pro alla A. Iemmello al Sassuolo di Di Francesco

La Redazione