24.9 C
Foggia
30 Giugno 2022
Blog Foggia Calcio Una buona parola per tutti

Foggia Calcio, il segreto è non sbagliare con le piccole…

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]C[/dropcap]ausa turno infrasettimanale di Serie A è il caso di evidenziare l’ultima giornata del campionato di lega pro girone C. Il Foggia espugna il San FIlippo dimostrando ai più scettici che potrà arrivare fino in fondo alla competizione. A differenza dello scorso anno questa è una squadra più quadrata ed esperta, che tiene stretto il risultato fino al novantesimo. Non a caso lo scorso anno i satanelli furono protagonisti di una partita rocambolesca in quel di Messina, che poi segnò definitivamente il percorso nel proseguo del campionato.

Mazzeo però a differenza di re Pietro, ha veramente lo scettro in mano. E’ il classico giocatore che sposta l’ago della bilancia in una partita equilibrata. Guarna tra i pali si sta dimostrando un portiere di valore assoluto, anche se nelle uscite alte e basse ha ancora qualcosina da limare. Confidiamo in Di Bitonto che potrebbe insegnare a parare anche ad un portiere d’albergo. Gerbo e le sue geometrie meriterebbero più spazio. Coletti nonostante non sia velocissimo, in difesa si sta dimostrando un leone difficile da domare, almeno con le squadre di bassa classifica.

A proposito di squadre di bassa classifica, lo scorso anno ci eravamo lasciati con una sola “barzelletta” del campionato (ultima classificata e retrocessa in anticipo), quest’anno potremmo ritrovarci con più barzellette e il campionato potrebbe diventare una succursale di Zelig.

Questa Lega Pro (girone c) però sembra più una serie D allargata, in quanto infarcita di squadre di bassa categoria che hanno allestito compagini che con molta difficoltà a fine campionato raggiungeranno quota 30 punti. Tutto ciò comporterà una lotta al vertice allargata a tre o quattro squadre e quindi nessuno potrà prendere il largo. L’importante sarà fare bottino pieno con queste squadre e non sarà difficile.

Buona parola a tutti
Guido Cavaliere

Potrebbero interessarti:

Il Foggia Calcio guarda al mercato in uscita dei granata

La Redazione

Rassegna Stampa: cori anti-Napoli, chiusa la curva

La Redazione

Landella: “Servono 600 mila euro per salvare il Foggia Calcio”

Domenico Carella