34.9 C
Foggia
7 Agosto 2022
Foggia Calcio

Il Foggia Calcio chiede sostegno: “squalifica campo danno da 500.000 euro. Abbonatevi”

[dropcap color=”#888″ type=”square”]I[/dropcap]n un comunicato stampa il Foggia Calcio ha voluto stigmatizzare le intemperanze della tifoseria della passata stagione, costate una squalifica di quattro giornate (dopo il ricorso parzialmente accolto) del terreno di gioco, da scontare esclusivamente nelle gare del prossimo campionato. Lancio di bottigliette nel corso della finale play off di ritorno contro il Pisa, con il tecnico Gattuso colpito alla testa e tentativo di invasione di campo di una decina di tifosi. Una situazione figlia anche dell’importanza della partita mal recepita dal pubblico e della tensioni tra i due club lungo tutto l’arco della settimana, oltre alla mancanza di cultura sportiva di pochi. “Per il Foggia Calcio è la conferma di un danno economico notevole – a conti fatti, vista l’affluenza della scorsa stagione, non meno di 500.000 euro – che si aggiunge ai 50.000 euro di multa, per un totale di 62.000 euro di sanzioni, subiti nel corso della passata stagione. Sapevamo che le possibilità di una forte riduzione della sanzione irrorata in prima grado erano ridotte ai minimi termini viste le tante  – 15 –  troppe diffide, dovute a intemperanze da parte del pubblico, accumulate tutte nel corso dell’ultima stagione […] Nonostante tutto ciò non abbiamo esitato neanche un instante a varare, insieme al Direttore Sportivo Giuseppe Di Bari ed al tecnico Roberto De Zerbi, un nuovo progetto tecnico che fissasse la Serie B come obiettivo unico per la stagione 2016/2017, nella consapevole certezza di andare incontro ad un investimento superiore a quello, già importante, della scorsa stagione”.

SOSTEGNO – Il Club fa appello alla tifoseria per evitare ingenti danni economici invitando la piazza a sottoscrivere abbonamenti. Appello accolto pienamente già nelle prime battute di vendita delle tessere, nonostante l’aumento dei prezzi: Ora tocca a voi tifosi, al nostro pubblico, alla parte sana del tifo rossonero sostenere questa Società. “Questo è il momento di mostrare il proprio attaccamento ai colori rossoneri. Questo è il momento di mostrare il proprio attaccamento ai colori rossoneri. Ed esiste un solo modo per mostrare concretamente la vostra passione: recarsi al botteghino ed abbonarsi. I traguardi si raggiungono insieme, tutti devono contribuire alla riuscita dell’impresa”. Inoltre il club ha annunciato che chi sottoscriverà l’abbonamento entro il 26 luglio avrà ingresso gratuito alla gara di Coppa Italia Tim Cup in programma Domenica 31.

MAI PIU’ – Infine un monito per evitare il ripetersi di intemperanze simili a quelle della finale playoff contro il Pisa della passata stagione: Sono “episodi che, oltre a procurare un notevole danno economico, hanno mostrato un’immagine di Foggia e del Foggia completamente in antitesi con i nostri propositi, con il nostro modo di vedere il calcio. Al ripetersi in futuro di simili episodi, Fedele Sannella, Franco Sannella, Massimo Curci e Nicola Curci non esiteranno neanche un  istante a lasciare immediatamente e senza possibilità di ripensamenti il Foggia Calcio, in qualsiasi categoria dovesse trovarsi”.

 

 

Potrebbero interessarti:

VIDEO – Foggia Calcio, ultimo allenamento poi ritiro a Corato

Domenico Carella

Carmelo Sardo: “C’era una volta Akragas – Foggia Calcio in terra battuta”

La Redazione

L’ARBITRO. Melfi – Foggia al sign. Niccolò Pagliardini di Arezzo

La Redazione