2.9 C
Foggia
6 Febbraio 2023
Altri Sport

SCHERMA PUGLIA. Finali GPG, giornata magra per la Puglia

Penultima giornata delle finali GPG avara di soddisfazioni per la scherma pugliese, che dopo aver colto fin qui due titoli italiani e tre medaglie di bronzo non ha avuto grande fortuna nelle gare di spada in programma lunedì 2 maggio: l’unico accesso al tabellone principale lo ha ottenuto Chiara Panzera del Club Scherma Lecce, che nella categoria bambine ha sconfitto 10-6 Giulia Delli Compagni (Pompilio Genova) entrando nelle 32 ma che nel turno successivo è stata fermata da Vittoria Carafa (Verne Roma) per 10-5 classificandosi al 29° posto. Alle sue spalle 48ma Elena Polimeno (Accademia di Scherma Lecce), 56ma Anna Maria Greco (Club Scherma Lecce) e 92ma Marissa Vairo (Accademia Re Manfredi).

Lontane dalle posizioni che contano le atlete pugliesi della categoria allieve: 46. Arianna Saracino (Lame Azzurre Brindisi), 51. Asia Maria Sanguedolce (Circolo Schermistico Dauno), 80. Ludovica Di Mola (Circolo Schermistico Dauno), 113. Saba Maiorano (Club Scherma Bari), 114. Camilla Di Gregorio (Club Scherma Taranto), 146. Ludovica Montinaro (Club Scherma Lecce), 148. Michela Piombino (Club Scherma Bari), 152. Chiara Maria Ingrosso (Lame Azzurre Brindisi).
Nella categoria giovanissimi 48° Cesario Colitti del Club Scherma Lecce, 50° Nicola Pio Marasco, 149° Donato Pio Dimattia, 160° Enrico Ciociola (tutti e tre dell’Accademia Re Manfredi).
La 53ma edizione del Gran Premio Giovanissimi si chiuderà con le ultime due gare di spada in programma, valide per le categorie maschietti e giovanissime.

SCHERMA PUGLIA

Potrebbero interessarti:

Vittoria a Pozzuoli, Volley Capitanata ancora nono

La Redazione

CUS FOGGIA. Il presidente Amorese eletto nel Consiglio Regionale della FIDAL

La Redazione

Incredibile. A Stornarella arriva il pattinaggio sul ghiaccio

La Redazione