30.9 C
Foggia
2 Luglio 2022
Altri Sport

IPOSEA UDAS VOLLEY. A Locorotondo per invertire il trend negativo

Gli allenatori: «Restare uniti anche nei momenti meno positivi»

Dopo la sosta per le vacanze pasquali riparte il campionato di serie B2 e la marcia dell’Iposea Udas Volley. La squadra cerignolana, domani pomeriggio alle 19, sarà impegnata in trasferta con il Locorotondo Castellana.

La compagine udassina viene da due sconfitte consecutive e ha tutta l’intenzione di ritrovare la condizione e la continuità che l’ha accompagnata all’inizio della stagione e nelle prime partite del girone di ritorno.
I tecnici cerignolani Leo Castellaneta e Roberto Ferraro hanno focalizzato la loro attenzione soprattutto sull’aspetto psicologico e mentale, ma anche su quelle situazioni di gara che richiedono dei piccoli accorgimenti. «Giocheremo in una palestra piccolina – spiega Castellaneta – contro atleti giovani che hanno tutta l’intenzione di salvarsi: l’importante è approcciare bene la gara e restare uniti nei momenti meno positivi».

Il Volley Locorotondo arriva da sette sconfitte consecutive: in pratica nel girone di ritorno la squadra allenata da Giuseppe Murri non è riuscita a vincere una gara. La società barese è in piena lotta per la salvezza e proprio la permanenza in serie B è l’obiettivo stagionale.

In classifica, l’Iposea Udas Volley è al secondo posto in coabitazione con Marigliano e Sorrento con 38 punti, anche se rispetto alle squadre campane ha una partita in meno. Il Volley Locorotondo Castellana è in piena bagarre per non retrocedere con 17 punti. La gara verrà arbitrata da Marta Cavalera, coadiuvata dal secondo assistente Federica Cataldo.

Ufficio stampa IPOSEA UDAS VOLLEY

Potrebbero interessarti:

MARCIA. Gregorio Angelini firma il quarto oro per il Cus Foggia

La Redazione

Futsal femminile, Nuova Focus Donia: un’altra prova di carattere con le campionesse d’Italia

La Redazione

Basket. Cestistica S. Severo in casa col Lanciano. C Regionale, penultima regular season

La Redazione