19.9 C
Foggia
1 Ottobre 2022
Altri Sport

CIRCOLO SCHERMISTICO DAUNO. Under 14 di sciabola, Nardella e Cicchetti vincono a San Severo

Due vittorie e altri due piazzamenti sul podio sono l’ottimo bilancio per la scherma pugliese in occasione della seconda prova nazionale del circuito Under 14 “Kinder +Sport” di sciabola disputata a San Severo. Nella giornata di sabato, vittoria del beniamino di casa Emanuele Nardella nella categoria Ragazzi: lo schermidore pugliese ha messo in riga nell’ordine Giulio Castellacci (Scherma Ariccia) per 15-3, il compagno di club Andrea D’Angelo per 15-6, Jacopo Peggion del Club Scherma Roma per 15-1, Leonardo Amore (Scherma Ariccia) per 15-11, Filippo Gulli (Circolo della Scherma Terni) per 15-13 ed in finale Alessandro Conversi del Club Scherma Roma col punteggio di 15-11 per il tripudio del pubblico presente.
Domenica è la volta di Davide Cicchetti del Circolo Schermistico Dauno, che domina nella categoria Maschietti superando in sequenza Giuseppe Xiccato (Petrarca Padova) per 10-1, Claudio Morone (Club Scherma Napoli) per 10-3, Nicolò Piazza (Circolo Schermistico Mazarese) per 10-2, Andrea Guardalà (Mazara Scherma) per 10-3, Umberto Maria Ribaudo (Club Scherma Pinerolo) per 10-5 ed in finale Salvatore Lazzaro (Club Scherma Voltri) per 10-4.
Terzo posto per Adriana Rita Catanzaro della Scherma Trani che nella categoria Bambine ha messo in riga Vittoria Amaturo (Club Scherma Fisciano) per 10-5, Anna Lettieri (Greco Roma) per 10-9 e Maria Clementina Polli (Club Scherma Roma) col medesimo punteggio ma che in semifinale si è arresa all’ultima stoccata nei confronti di Maxime Espositi del Club Scherma Roma. Sale sul podio anche Ciro Buenza del Club Scherma S. Severo nella categoria Allievi, battendo nell’ordine Giorgio Gradassi (Fides Livorno) per 15-6, Adriano Gatti (Scherma Ariccia) per 15-13 e Federico De Federicis (Club Scherma Roma) per 15-9 ma che in semifinale soccombe per 15-8 nei confronti di Lorenzo Ottaviani (Frascati Scherma), poi vincitore della prova.
Degni di menzione anche gli accessi ai quarti di finale per Gaia Carella del Club Scherma S. Severo nella categoria Allieve e per Nicola Pio Guascito della Lama d’Oro Foggia nella categoria Giovanissimi. Di seguito il riepilogo di tutti i podi e dei piazzamenti degli atleti pugliesi in gara.
Maschietti: 1. Davide Cicchetti (Circolo Schermistico Dauno), 2. Salvatore Lazzaro (Club Scherma Voltri), 3. Marco Stigliano (Champ Napoli) e Umberto Maria Ribaudo (Club Scherma Pinerolo); 12. Gabriele Vetturi (Scherma Trani); 27. Davide Ricciardi (Circolo Schermistico Dauno); 41. Massimo Toscano (Scherma Trani); 43. Daniele Paolo Di Palma (Circolo Schermistico Dauno); 63. Gioele Francesco Di Lago (Circolo Schermistico Dauno).
Giovanissimi: 1. Edoardo Cantini (Fides Livorno), 2. Francesco Sarcinella (Etruria Scherma), 3. Duilio Maria Fileccia (Trinacria Palermo) e Alfredo Sibillo (Champ Napoli); 8. Nicola Pio Guascito (Lama d’Oro Foggia); 11. Walter Buenza (Club Scherma S. Severo); 20. Vincenzo Cannelonga (Club Scherma S. Severo); 23. Antonio Miale (Club Scherma S. Severo); 48. Jacopo Daniele (Circolo Schermistico Dauno); 51. Antonio Frasca (Circolo Schermistico Dauno); 63. Matteo D’Amato (Club Scherma S. Severo); 67. Pier Antonio Pennetti (Scherma Trani); 70. Mario Riccioni (Club Scherma S. Severo).
Ragazzi: 1. Emanuele Nardella (Club Scherma S. Severo), 2. Alessandro Conversi (Club Scherma Roma), 3. Claudio Guardalà (Mazara Scherma) e Filippo Gulli (Circolo della Scherma Terni); 11. Marco Mastrullo (Circolo Schermistico Dauno); 28. Andrea D’Angelo (Club Scherma S. Severo); 32. Alessio Virgilio (Circolo Schermistico Dauno); 35. Andrea Guida (Club Scherma S. Severo); 36. Alessandro Sforza (Circolo Schermistico Dauno); 38. Arnaldo Piserchia (Circolo Schermistico Dauno).
Allievi: 1. Lorenzo Ottaviani (Frascati Scherma), 2. Giorgio Marciano (Posillipo Napoli), 3. Ciro Buenza (Club Scherma S. Severo) e Pietro Torre (Fides Livorno); 28. Luca Lombardi (Club Scherma S. Severo); 37. Matteo Di Maggio (Scherma Trani); 55. Filippo Liguori (Club Scherma S. Severo).

Bambine: 1. Alessandra Nicolai (Petrarca Padova), 2. Maxime Espositi (Club Scherma Roma), 3. Arianna Rita Catanzaro (Scherma Trani) e Giulia Chignoli (Frascati Scherma); 10. Aleida Didonato (Scherma Trani); 31. Martina Giancola (Club Scherma S. Severo); 34. Andrea Gambardella (Accademia Re Manfredi).
Giovanissime: 1. Manuela Spica (Gymnasium L’Aquila), 2. Carlotta Fusetti (Petrarca Padova), 3. Giulia Nobiloni (Frascati Scherma) e Elena Albiolo (Discobolo Sciacca).
Ragazze: 1. Michela Landi (Club Scherma Fisciano), 2. Lucrezia Del Sal (Gemina Scherma), 3. Maria Teresa Pignatiello (Posillipo Napoli) e Vittoria Pecorella (Champ Napoli); 9. Esmeralda Zichella (Club Scherma S. Severo); 16. Sabina Lacci (Club Scherma S. Severo); 20. Nilde Specchio (Scherma Trani); 21. Marta Galano (Lama d’Oro Foggia); 26. Noemi Renna (Circolo Schermistico Dauno); 33. Nicoletta Botticelli (Club Scherma S. Severo).
Allieve: 1. Martina Cotoloni (Scherma Ariccia), 2. Emma Guarino (Circolo della Scherma Terni), 3. Benedetta Fusetti (Petrarca Padova) e Priscilla Varriale (Club Scherma Roma); 6. Gaia Carella (Club Scherma S. Severo); 25. Asia Fontanello (Club Scherma S. Severo); 27. Chiara Crocetta (Scherma Trani); 36. Federica Giurato (Circolo Schermistico Dauno); 41. Alessia Padalino (Circolo Schermistico Dauno); 44. Emanuela Caricchia (Circolo Schermistico Dauno); 46. Renata La Serra (Scherma Trani); 47. Federica Ritrovato (Lama d’Oro Foggia); 48. Pasqualina Annapaola Ambrosio (Club Scherma S. Severo); 53. Ilaria Merla (Lama d’Oro Foggia).

SCHERMA PUGLIA

Potrebbero interessarti:

IPOSEA UDAS VOLLEY. Arriva la vittoria a Gioia del Colle

La Redazione

RUGBY. Bilancio amaro per le formazioni del Cus Foggia

La Redazione

FITNESS. Valeria Pipoli è la campionessa di Fitness Master Bikini

La Redazione