2.9 C
Foggia
23 Gennaio 2022
Foggia Calcio

De Zerbi: “E’ brutto perdere così, su errori nostri. Ora concentriamoci sulla Lupa”

SIENA – Dopo la sconfitta contro la Robur Siena il tecnico dl Foggia Calcio Roberto De Zerbi ha risposto ai cronisti in sala stampa. Queste le sue dichiarazioni:

ANDAMENTO PARTITA – «Abbiamo giocato un primo tempo buono, poi abbiamo preso il 2-1. Un gol stupido. La condizione fisica ha fatto il resto dal momento che molti dei nostri non avevano i novanta minuti nelle gambe. Inoltre abbiamo accusato la batosta di andare ancora sotto in un momento non felicissimo della stagione. Tutte queste cause ci hanno portato a prendere 5 gol. Ma non dev’essere una giustificazione, sono andati in campo giocatori di buon livello».

GIOCATORI A TESTA BASSA – «Con il nostro pubblico abbiamo un rapporto bello, ci sono sempre stati vicino. E’ giusto andare sotto i tifosi anche quando le cose vanno benne e quandovanno male, anche solo per chiedere scusa. Un’assunzione di responsabilità difronte alla nostra gente è giusto farla. Lo faccio io per primo che sono l’allenatore, senza umiliarmi perché ho la coscienza a posto».

CAMBI – «Siamo venuti a Siena con due infortunati e due squalificati per questo abbiamo schierato calciatori che hanno giocato a Lecce e che giocheranno anche domenica contro la Lupa Castelli. Non potevamo fare altrimenti».

SECONDO TEMPO – «Troppo offensivi? La mentalità della squadra è cercare di vincere su tutti i campi ma i gol degli avversari sono nati da errori nostri. Palla persa e gol del Siena. E’ più mancanza di attenzione che altro».

TANTE SECONDE LINEE – «Alla coppa ci teniamo ma diamo priorità al campionato e domenica ci aspetta una gara difficile contro l’ultima in classifica ma non per questo va presa sotto gamba».

FINALE – «Si può andar sotto, non stare bene fisicamente ma così è brutto perdere perché la gara è su andata e ritorno e con questo risultato ce la siamo pregiudicata. Adesso voglio vincere la partita di domenica contro la Lupa Castelli, poi andremo ad Andria e dopo prepareremo quella contro il Siena. Ciò non toglie che oggi mi brucia aver perso così e male».

LAURIOLA OK – «Lauriola è un giocatore di qualità e carattere. Al di là del gol ha giocato bene».

Potrebbero interessarti:

Foggia calcio: ecco lo Spezia, “sliding door” per moduli e ribaltoni e patria di una coppia veloce e potente

Gianpaolo Limardi

Accordo raggiunto nella notte a Pescara. Iemmello firma, è il centravanti del Foggia

La Redazione

Domani la ripresa degli allenamenti

Simone Clara