31 C
Foggia
22 Maggio 2022
Foggia Calcio

Il Foggia Calcio irrompe sul mercato, domani i primi colpi?

[dropcap color=”#888″ type=”square”]D[/dropcap]a poche ore il calciomercato ha riaperto i battenti e il Foggia Calcio è pronto a rinforzare la rosa a disposizione del tecnico Roberto De Zerbi. L’obiettivo colmare le lacune della squadra per provare a raggiungere l’obiettivo Serie B. Per riuscirvi i rossoneri devono effettuare pochi innesti ma mirati, ossia un rinforzo per reparto.

UFFICIALITA’ – Domani dovrebbe essere una giornata calda. Il club rossonero, infatti, dovrebbe ufficializzare l’ingaggio di Antonio Junior Vacca (25 anni), calciatore di proprietà della Reggiana, dove è fuori lista, ma già da tempo aggregato al gruppo rossonero. Con il deposito del contratto Vacca sarà a disposizione di De Zerbi già dalla gara di domenica contro la Juve Stabia. Il tecnico può schierarlo tanto nel ruolo di regista quanto in quello di mezzala.

STAFFETTA – Sempre nella giornata di domani dovrebbe esserci il contatto decisivo tra il ds Di Bari e l’Andria per la cessione in prestito dell’attaccante Mauro Bollino (21 anni). Una volta conclusa l’operazione sarà ufficializzato l’ingaggio di Cosimo Chiricò (24 anni), esterno offensivo mancino del Prato ma con esperienze a Latina in Serie B, Ascoli e Lecce in Lega Pro.

REBUS – Concluse positivamente queste trattative, per completare l’organico da consegnare al tecnico De Zerbi mancherebbe solo un difensore centrale di piede destro. Il nome caldo è quello di Maurizio Lanzaro (33 anni) della Salernitana.

SORPRESE – Altre eventuali operazioni di mercato sarebbero possibili solo a seguito di altre cessioni, per rientrare nei parametri della Lega Pro che prevede liste limitate a 24 calciatori in organico. Con il prossimo ingaggio di Vacca e il rientro di Quinto (tornerà ad allenarsi a inizio febbraio) il Foggia è al completo. Eventuali cessioni di altri calciatori potrebbero schiudere le porte a un ulteriore innesto in attacco.

GIOVANI – Di sicuro non si muoveranno i big della squadra. Tuttavia potrebbero giungere nelle prossime setmane offerte per il prestito di Sicurella e Lodesani, al momento meno utilizzati da De Zerbi. Intanto salutano i giovani Bruno e Dainelli. I due si trasferiscono in Serie D rispettivamente al Manfredonia e al Fondi.

Potrebbero interessarti:

Due registi silenziosi per il Foggia, chi di Muntari ferisce…

La Redazione

Matera, Iodice: “Il Foggia Calcio è tra le squadre più attrezzate ma ci siamo anche noi”

La Redazione

Reggina – Foggia: gli eredi del boemo

La Redazione