31 C
Foggia
16 Giugno 2024
Altri Sport

RUGBY. Il Cus bissa la vittoria dell’andata contro il Taranto

Trasferta positiva anche per la formazione Under 18 mentre cade in casa contro il Bari la squadra Under16

Taranto. Torna a vincere la formazione senior del Cus Rugby e lo fa battendo la compagine dell’Amatori Taranto. Gara non facile quella affrontata ieri pomeriggio dai cussini, presentatisi a Taranto a ranghi ridotti: sette i giocatori out, tra cui quattro infortunati. Nonostante le difficoltà numeriche la squadra di Alberto Follo è scesa in campo determinata a conquistare un successo importante per la classifica, per il morale e per la crescita dell’intero gruppo.
LA PARTITA. Dopo soltanto quattro minuti ci ha pensato Marco Cascarano a mettere le cose in chiaro, siglando la prima meta del match, bissata poco dopo dalla meta di Antonio Direse. Il Cus domina il match, risponde ai tentativi di reazione dei padroni di casa e chiude il primo tempo in vantaggio di 4 mete a 1. Nella ripresa il copione non cambia: foggiani all’attacco e altre due mete realizzate. Il punteggio finale sancisce il ritorno alla vittoria del Cus Foggia con il risultato di 14-38 (2-6 il computo delle mete). Il successo atteso da un intero girone (l’ultima e unica vittoria in campionato era arrivata proprio contro il Taranto nella gara di andata) è figlio di una prestazione importante sia sotto il profilo tattico che tecnico. A guadagnarsi la palma del migliore in campo è stato Francesco D’Addario, grazie ad una prestazione di altissimo livello testimoniata dalle due mete messe a segno. Da sottolineare anche la solita e solida prestazione del capitano del Cus Foggia, Ermanno Baiardi, autore di una delle sei mete rossonere (la sesta, porta la firma di Danilo Raviele).
La formazione di Follo tornerà in campo il prossimo 13 dicembre, in casa, contro il Monopoli.
LE GIOVANILI. Trasferta positiva anche per la formazione Under 18 del Cus Foggia allenata da Vito Nembrotte che sempre a Taranto ha centrato un altro importante successo con il punteggio di 10 – 22. Artefici della vittoria il solito Michale Zingaro (due mete per lui), Alfonso Pedone (1 meta), e Leonardo Corvino freddo e preciso nel concretizzare una punizione e due piazzati. Sfortunata invece la domenica dell’Under16, sconfitta in casa dal Tigri Bari (8-14). Autori dei punti rossoneri Troito (meta) e Panunzio (punizione). I giovani cussini,crollati fisicamente nel finale, hanno pagato le tante indisponibilità e l’impossibilità di effettuare cambi durante l’intera partita.

fonte: statoquotidiano

Potrebbero interessarti:

RUGBY. Grande vittoria per la squadra Under 16 del Cus Foggia

La Redazione

Michele Catanese è il nuovo Allenatore della Fovea

Domenico Carella

BASEBALL. Fovea Embers, una sconfitta all’esordio, poi la pioggia ferma Gara2

La Redazione