10.9 C
Foggia
18 Aprile 2024
Altri Sport

CONI. Tre benemerenze per la scherma pugliese

La cerimonia con cui il Coni Puglia assegna annualmente le benemerenze ad atleti e dirigenti di spicco ha idealmente abbracciato, per il 2015, tutta la regione e si è tenuta a Bari nella cornice dello Showville alla presenza del Presidente del Comitato Regionale Coni Elio Sannicandro, del segretario generale del Coni Roberto Fabbricini e del governatore Michele Emiliano. A presentare questo festoso happening, che ha visto circa 130 premiazioni tra le eccellenze sportive di Puglia, sono stati l’attore Antonio Stornaiolo, Nicoletta Virgintino ed Antonella Bevilacqua; testimonial di spicco dell’evento sono state le tenniste Flavia Pennetta e Roberta Vinci, grandi protagoniste ai recenti US Open. Ma anche la scherma ha avuto, come di consueto, il giusto spazio con tre premiati d’eccezione: il Presidente del Comitato Regionale FIS Puglia Renato Martino (che è anche componente della Giunta regionale Coni) ed il Maestro Giancarlo Mitoli hanno ricevuto la stella d’argento, onorificenza che viene conferita per i venti anni di attività dirigenziale o agonistica, mentre lo sciabolatore Francesco D’Armiento ha conseguito la medaglia al valore atletico per gli eccellenti risultati ottenuti in ambito internazionale.

“Questa cerimonia – ha commentato il Presidente del Coni Puglia Elio Sannicandro – vuole dare il doveroso riconoscimento a quelle personalità che attraverso il loro impegno dirigenziale, magistrale o agonistico si sono rimboccati le maniche puntando alla promozione dello sport in tutti i suoi aspetti. Queste benemerenze coronano la fatica e gli sforzi di ogni giorno: veri e propri percorsi di vita, non solo in ambito sportivo”.

FEDERSCHERMA PUGLIA

Potrebbero interessarti:

Chiusa la settimana di lavoro, si ricomincia lunedì

La Redazione

ASD FOGGIA CALCIO TAVOLO. La formazione foggiana si aggiudica la Coppa Italia Cadetti

La Redazione

Gli altri appuntamenti sportivi del weekend

La Redazione