17.7 C
Foggia
4 Dicembre 2022
Altri Sport

BASKET. Allianz sette bellezze, superata anche Ortona

La Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo sbanca anche il palazzetto di Ortona, dove supera la We’re Basket per 69 – 63.

Partita che si preannunciava difficile alla vigilia per la forza dei padroni di casa, complicatasi ulteriormente per l’infortunio alla mano destra di Antonello Ricci.

I padroni di casa giocavano per battere i “neri” e raggiungerli al terzo posto. Allianz che puntava alla vittoria per confermare, come minimo, la terza posizione in graduatoria.

Invece è andata meglio del previsto. Cena e compagni sono riusciti ad imporsi ad una ostica avversaria e la nona vittoria stagione (per la concomitante sconfitta della Sandretto Falconara in casa con Senigallia per 73 – 75) vale addirittura il ritorno al secondo posto. A precedere la Allianz ora c’è solo la Bigioni Montegranaro (vincitrice a Mola di Bari per 99 – 68).

Comincia bene la Allianz (0 – 7 al 4’) ma Ortona si sistema e recupera immediatamente (6 – 9 al 7’). Coen chiama in campo Ricci, tenuto in panchina con tre punti di sutura alla mano destra. Entrambe le formazioni stentano a segnare e Brown chiude in parita la prima frazione.

Il secondo quarto inizia sulla falsariga del primo. Devono trascorrere 4′ per assistere al primo canestro, griffato da Comignani. La Allianz prova a scappare di nuovo con Dimarco e Quarisa (18 – 23 al 16’). Funziona la difesa sanseverese che, però, non riescono a fare altrettanto in attacco (20 – 26 al 17’). Ikangi chiude la frazione dalla lunetta per il vantaggio alle soglie della doppia cifra per la Allianz.

Al rientro dagli spogliatoi parte meglio Ortona che, con un parziale di 11 – 2 trova il pareggio a quota 33, con la tripla di Diomede. E’ il momento magico degli abruzzesi (39 – 36 al 25’) mentre la Allianz non riesce ad esprimersi(52 – 45 al 30’).

Quarto finale si vedono canestri a ripetizione (58 – 52 al 33’). Cena ricuce lo strappo con due triple consecutive. Coen ordina la difesa a zona e l’inerzia della partita è tutta sanseverese (61 – 66 al 38’), con due triple consecutive di Scarponi e una di Dimarco. Negli ultimi due giri di lancette si segna solo dalla lunetta e al suono della sirena può scoppiare la festa giallonera.

Il Tabellino

WE’RE BASKET ORTONA – ALLIANZ SAN SEVERO 63 – 69

We’re Basket Ortona: Di Carmine 9, Gialloreto 9, Musso 1, Agostinone n.e., Brown 5, Leo 10, Martone, Diomede 16, Martelli, Comignani 13. All. Sorgentone

Allianz San Severo: Marmugi, Vitanostra, Ricci 8, Coppola n.e., Cena 9, Quarisa 12, Scarponi 13, Ciribeni 6, Dimarco 16, Ikangi 5. All. Coen.

Arbitri: Giovanni Roca di Avellino e Pietro Rodia di Avellino.

Parziali: 13 – 13; 22 – 31; 52 – 45; 63 – 69.

CESTISTICA SAN SEVERO

Potrebbero interessarti:

Lino Vetere, pres. della società “I Saraceni di Lucera”: “Non potrei mai pensare di lasciare qualcosa in cui credo”

Domenico Carella

BASKET. Buon test ieri per i ragazzi della Diamond

La Redazione

CIRCOLO SCHERMISTICO DAUNO. Un tocco internazionale con la nazionale del Kuwait

La Redazione