26 C
Foggia
17 Giugno 2024
Altri Sport

IPOSEA UDAS VOLLEY. Arriva la prima vittoria casalinga

La formazione cerignolana batte Caffè Cappuccini Virtus Tricase per 3 set a 0

Dopo due successi lontani dalle mura amiche, arriva anche la prima affermazione casalinga per l’Iposea Udas Volley, che batte per 3 set a 0 (25-21/ 25-14/ 25-23) al “Pala Di Leo” di Cerignola la formazione leccese Caffé Cappuccini Virtus Tricase.

I tecnici Leo Castellaneta e Roberto Ferraro confermano la formazione delle giornate precedenti. Leone in regia, Toma opposto, Garofalo e Durante laterali, Mancini e Mitidieri al centro e il libero Bisci.
L’allenatore degli ospiti, Alfredo Montanile, schiera la diagonale Zonno-Di Fino, gli schiacciatori Carrozzo e De Giovanni, Avelli e De Pascalis centrali e il libero Malinconico.

Una gara dai molteplici risvolti. Primo set equilibrato, con qualche errore da parte dei ragazzi dell’Iposea Udas. I padroni di casa partono a spron battuto, imprimendo un buon ritmo in attacco. Grande attenzione anche in difesa.
Un’invasione a rete e un errore di posizionamento, però, permettono alla squadra leccese di avvicinarsi nel punteggio e di impattare sul 20 a 20. Un muro di Mancini e una battuta vincente di Toma riporta i biancazzurri in vantaggio, consentendo loro di vincere il primo set.

Il secondo periodo è un monologo dell’Iposea Udas. I padroni di casa sono efficienti in tutti i fondamentali, con attacchi di qualità e un ottimo gioco muro-difesa. Toma e compagni riescono a mantenere un ritmo costante e un discreto vantaggio per tutto l’arco del set. Mister Castellaneta opta anche per una sostituzione, facendo rifiatare Durante. Entra Civita ed è proprio lui a mettere il sigillo su un periodo dominato dall’inizio alla fine.

Un calo di concentrazione dei padroni di casa all’inizio del terzo set permette alla squadra leccese di mister Montanile di accumulare subito un buon vantaggio (14-18). Tricase tenta il tutto per tutto per rientrare in partita.
Memori di quanto accaduto nel match della prima giornata di campionato, quando dilapidarono un vantaggio di due set, i ragazzi dell’Iposea Udas con determinazione e carattere questa volta riescono a pareggiare i conti e, con un finale sofferto, a conquistare una preziosa vittoria. La terza consecutiva.

«Sono molto contento per il successo di oggi – afferma a fine gara Leo Castellaneta – e per aver regalato una gioia al nostro pubblico. Eravamo consapevoli delle difficoltà odierne, perché Tricase aveva bisogno di punti dopo le recenti sconfitte. Noi – prosegue l’allenatore cerignolano – abbiamo giocato con qualità e carattere, anche se dobbiamo ancora migliorare nell’approccio alla gara».
«Abbiamo un sestetto completamente nuovo rispetto all’anno scorso – dichiara mister Ferraro – e partita dopo partita stiamo facendo dei passettini in avanti verso una completa sintonia di squadra».

L’Iposea Udas Volley ritornerà in campo tra due settimane, perché il prossimo week-end dovrà rispettare un turno di riposo. «La pausa – continua Ferraro – ci permetterà di lavorare di più su noi stessi per affinare determinati meccanismi e migliorare l’intesa tra i giocatori». L’avversario sarà la Pallavolo Andria.

L’appuntamento è per sabato 21 novembre alle ore 18:30 al Palazzetto dello Sport “Nando Di Leo”, gara valida per la quinta giornata di andata del girone G del campionato nazionale di serie B2 maschile.

Ufficio stampa IPOSEA UDAS VOLLEY

Potrebbero interessarti:

BASKET. Serie B, S. Severo vince a Montegranaro ed è prima da sola in classifica

La Redazione

VOLLEY CAPITANATA. Vittoria netta a Taviano

La Redazione

Il Cus Foggia si prepara a vivere una domenica davvero speciale

La Redazione