26 C
Foggia
17 Giugno 2024
Serie B

Dg Casertana: “Obiettivo resta la salvezza. Sognare non costa”

Terza vittoria di fila in campionato per la Casertana, che batte l’Akragas ad Agrigento e vola a +4 rispetto al Messina secondo nel girone C di Lega Pro. Ne abbiamo parlato con Nicola Pannone, dg del club campano, che ci tiene subito a precisare: “La quarta, considerando anche la Coppa Italia. A parte questo è un buon momento e speriamo che continui: siamo in perfetta linea con i nostri programmi, che sono quelli di una salvezza tranquilla. Stiamo andando oltre ogni più rosea aspettativa e a tal proposito voglio ringraziare sia i tecnici che i calciatori, tutti stanno facendo un grandissimo lavoro. Oggi abbiamo anche scelto di abbassare anche i prezzi di ingresso per avere un maggiore flusso di spettatori, speriamo che l’entusiasmo possa darci un’ulteriore spinta in più”. Salvezza più che tranquilla, fra i tre gironi siete l’unica capolista con un certo margine sulle inseguitrici. “Per esperienza posso dire che nel calcio i valori alla fine vengono sempre fuori, noi stiamo mettendo fieno in cascina, ma squadre come Lecce, Benevento o lo stesso Catania che paga lo scotto della penalizzazione, Matera o Foggia diranno le loro. Sono queste le squadre che si contenderanno la Serie B, noi aspettiamo di fare quaranta punti, poi ci guarderemo intorno e decideremo. Certo, sognare non costa niente e quindi sogniamo”. Non è d’accordo con chi vede nella Lupa Castelli Romani, prossimo avversario, l’avversario giusto per un ulteriore allungo? “Queste secondo me sono le partite più difficili, perchè si possono prendere sottogamba e si rischia. Noi cercheremo di trasmettere i giusti valori ai nostri giocatori, cosa che sicuramente il mister e lo staff tecnico stanno facendo in maniera ottimale finora”.

fonte: tuttomercatoweb

Potrebbero interessarti:

CHIETI: due difensori nel mirino

La Redazione

CASERTANA: I prezzi dei biglietti per la gara con la Juve Stabia

La Redazione

Paganese, una rescissione e una cessione in prestito

La Redazione