21 C
Foggia
1 Dicembre 2023
Dilettanti

SERIE D. Tre under vicinissimi al San Severo

“Chiude il portiere Ibest Terbeshi, atleta di passaporto albanese, visto lo scorso anno a Lanciano, dove, con la formazione Primavera, è sceso in campo in 11 occasioni nel campionato di categoria”

Tre under vicinissimi all’accordo con l’USD San Severo. La società giallogranata si è messa in moto anche sul mercato, ed è pronta a chiudere con tre atleti classe ’96, Simone Milani, Ibest Terbeshi e Gabriele Massimiani, tutti provenienti da vivai di importanza nazionale. Milani, esterno offensivo originario di Roma, è in uscita dal settore giovanile della Lazio, in cui ha svolto tutta la trafila, giocando lo scorso anno 15 gare (con 5 gol) con la formazione Primavera, con la quale ha conquistato la Coppa Italia di categoria, sfiorando il titolo nazionale, perso solo ai rigori contro il Toro. Massimiani è invece un centrocampista, anch’egli romano di nascita, che ha disputato l’ultima annata con la maglia del San Cesareo Calcio nel girone G di Serie D, diventando Campione d’Italia con la Juniores e scendendo anche in campo con la prima squadra per 7 volte. Chiude il portiere Ibest Terbeshi, atleta di passaporto albanese, visto lo scorso anno a Lanciano, dove, con la formazione Primavera, è sceso in campo in 11 occasioni nel campionato di categoria, conquistando qualche convocazione anche con i “grandi” in B.

Il d.s. Marino, prossimo a concludere queste tre trattative, continua il proprio lavoro alla ricerca di elementi validi che possano garantire a Severo De Felice una formazione competitiva, così come voluto dalla società; nei prossimi giorni si attendono alcune riconferme, importanti quelle di Rossi e Cinque, ma si cercherà di stringere anche con qualcuno dei nuovi obiettivi, come Lacarra, Varriale, Menicozzo e Pasquale Esposito.

statoquotidiano.it

Potrebbero interessarti:

Il punto sulla Prima categoria

La Redazione

Serie D. San Severo Calcio, Dell´Aquila è il nuovo presidente

La Redazione

PROMOZIONE. Torna alla vittoria lo Sporting Ordona, 3-0 al Giovinazzo

La Redazione