19.9 C
Foggia
1 Ottobre 2022
Foggia Calcio

Il nuovo Foggia si presenta alla città. Ufficializzati anche De Zerbi e Di Bari

Pomeriggio prima al Comune e poi allo stadio per rendere tutti partecipi delle novità. Landella: «Si parte da qui perché è la squadra di tutti». Convenzione per lo Zaccheria.

FOGGIA — «Foggia, semplicemente sei sostanza dei giorni miei». Inizia con questo slogan, stampato sulla sciarpa rossonera posta dinanzi al banco del sindaco Franco Landella nell’aula del Consiglio comunale, la nuova era del Foggia calcio. Nuova era nel segno del gruppo Sannella che da poco ha rilevato il pastificio Tamma. Tra i presenti l’assessore comunale allo Sport, Sergio Cangelli, il presidente del club Lucio Fares, il vice presidente Luca Leccese, il dg Pino Tiso e i componenti del consiglio di amministrazione Ursitti e Curci. Era presente anche il presidente uscente, Fabio Verile.

Si parte dalle conferme di tecnico e ds
Nel corso dell’ incontro sono stati ufficializzati il rinnovo del tecnico Roberto De Zerbi e del ds Beppe Di Bari, oltre a quelli del capitano Cristian Agnelli e del play Marcello Quinto. Il sindaco Landella ha annunciato: «La nuova società del Foggia riparte da Palazzo di città, perché il Foggia è dei foggiani. I lavori per la gradinata inizieranno presto e metteremo la clausola di conclusione degli interventi entro l’inizio del campionato». Il primo cittadino ha anche firmato dinanzi a tutti la convenzione d’uso dello stadio «Pino Zaccheria» a favore della nuova compagine.

fonte: domenico carella – corriere del mezzogiorno

Potrebbero interessarti:

Il Foggia corre verso la Lega Pro

La Redazione

Sciannamè: “A fine gara eravamo delusi, sentivamo di aver perso un’occasione”

Domenico Carella

IL PRONOSTICO. L’ex Salvioni lancia i rossoneri: “Foggia mina vagante”

La Redazione