12.1 C
Foggia
1 Marzo 2024
Serie B

Casertana, avv. Campilongo: “Separato già da 15 giorni”

In questa settimana arriverà l’addio alla Casertana del tecnico Salvatore Campilongo. Di fatto è già tutto stabilito, come confermato dall’avvocato dell’allenatore, Gianni Prete, in esclusiva ai nostri microfoni. “In primo luogo, la separazione del mister dalla Casertana è ufficiale, avendo già da circa 15 giorni Campilongo firmato la risoluzione del contratto che lo legava alla società campana, per cui non è che ‘il presidente Lombardi sarebbe orientato a cambiare mister’, ma è fisiologico che lo faccia”. Secondo indiscrezioni si parla di una scelta del Presidente per mancato risultato? Considerare soltanto “discreti” i risultati ottenuti dal mio Assistito nel campionato appena conclusosi, mi sembra quanto meno riduttivo. Basti considerare, e la matematica non è un’opinione, che, se la Casertana avesse avuto nelle prime 14 giornate la stessa media punti tenuta da Campilongo (è subentrato alla 15^) , si sarebbe classificata al 3° posto, quindi, in piena zona playoff. La squadra campana ha avuto il 2° miglior attacco del girone e, nel periodo, la 3^ miglior difesa. Sono numeri che parlano da soli e che assumono un rilievo ancora maggiore se si tiene presente che il mister ha perso subito per infortunio Cruciani, pedina importantissima nel suo scacchiere tattico, ha avuto a disposizione Agodirin soltanto nelle ultime giornate (e l’attaccante in sole 6 presenze ha segnato 2 reti decisive ai fini del risultato) e gli è mancato, sempre per infortunio, Cissè per 2 mesi (e il calciatore ha segnato nella gestione Campilongo 8 gol in 12 gare). Alla stregua delle argomentazione di cui sopra, mi sembra che i risultati ottenuti da Campilongo siano stati ottimi; gli è mancata per un solo punto la ciliegina sulla torta di arrivare 5° in un girone difficilissimo composto da squadre dagli organici di grande qualità e spessore come Salernitana, Benevento, Matera, Juve Stabia, Lecce e Foggia. Eppure, con la sua media punti, la Casertana sarebbe arrivata terza”. Il futuro del mister? “Il mister e già stato contattato per la prossima stagione da una squadra di serie B e da 2 di Lega Pro di prima fascia”.

fonte: tuttomercatoweb

Potrebbero interessarti:

Teramo, Vivarini: “La possibilità di giocarsi fino alla fine il primo posto è una motivazione forte”

La Redazione

Vigor Lamezia, pronto il ricorso

La Redazione

Catanzaro, Sanderra: “Sconfitta immeritata”

La Redazione