7.7 C
Foggia
19 Aprile 2024
Foggia Calcio

Un rigore di Caturano regala la vittoria al Melfi: cronaca e tabellino

Importantissima vittoria del Melfi che a Messina espugna lo stadio “San Filippo”.
Partita che era iniziata con il vantaggio dopo 6 minuti dei padroni di casa grazie ad una conclusione a giro di Ciceretti.
Il Melfi non si abbatte e inizia man mano a macinare gioco, raccogliendo corner e punizioni interessanti ma peccando di precisione.
E’ nel secondo tempo che arriva però il capolavoro dei lucani, al 51′ conclusione di Fella che colpisce il palo interno e si infila in rete, è il pareggio. Al 66′ rigore per il Melfi, Altobello atterra Tortori e Caturano realizza, vantaggio dei gialloverdi.
La partita si mette ulteriormente in discesa con l’espulsione per doppia ammonizione di Cane ed allo il rosso diretto per Stefani.
Si conclude dunque così, il Melfi vince per due a uno in trasferta una partita molto importante in quanto era uno scontor diretto.

MESSINA:
Berardi, Cane, Altobello, Stefani, Silvestri (64′ Donnarumma), Bortoli, Izzillo (54′ Spiridonovic), Damonte, Ciciretti, Corona, De Paula (81′ Rullo)
A disposizione: Scardino, Sciotto, Bonanno, Sciliberto
Allenatore: Grassadonia

MELFI:
Perina, Annoni, Dermaku, Di Filippo, Pinna, Gallo (64′ Giacomarro), Spezzani, Agnello, Tortori (89′ Tundo), Fella, Caturano (79′ Falomi)
A disposizione: Gagliardini, Luparini, Cicerelli, Nappello
Allenatore: Bitetto

RETI: 6′ Ciceretti (Mes), 51′ Fella (Mel), 66′ rig. Caturano (Mel)
Ammoniti: Cane (Mes), Silvestri (Mes), Di Filippo (Mel), Donnarumma (Mes), Gallo (Mel), Caturano (Mel)
Espulsi: 78′ Cane (Mes), 90′ Stefani (Mes)

fonte: asmelfi

Potrebbero interessarti:

Lega Pro/Girone C. Risultati e classifica aggiornata (7° giornata)

La Redazione

Poker del Lecce contro il Melfi: cronaca e tabellino

La Redazione

Zambelli: “Bene la prestazione, ora ci ricarichiamo con la sosta e ripartiamo”

Gianpaolo Limardi