23.9 C
Foggia
17 Agosto 2022
Serie B

Parma, il futuro potrebbe essere in Lega Pro

Il fallimento del Parma potrebbe “regalare” un altro grande team in terza serie. Per evitare la Serie D, in assenza del “Lodo Petrucci”, il club gialloblù potrebbe ripartire dalla Serie B solo in caso di pagamento di una parte dei debiti (75 milioni di euro, non uno scherzo). Altrimenti, e sarebbe una novità per il calcio italiano, i ducali potrebbero ripartire dalla Lega Pro tramite una deroga ad hoc, senza alcun debito e senza alcun contratto. Da capire la fattibilità del progetto (Parma ammesso in sovrannumero?), vi sarebbe già una cordata di imprenditori locali interessata. Altrimenti, e sarebbe l’ipotesi più triste ma al momento più probabile, vi sarà la mesta scomparsa del glorioso club emiliano dal professionismo, con la ripartenza, seppur senza debiti, dai dilettanti.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Casertana, idea Romano per il centrocampo

La Redazione

Mancosu e Mangiacasale: “Giusto il pari tra Aversa e Casertana”

La Redazione

La Vibonese ha il suo main sponsor. C’è l’accordo con la Probet

La Redazione