12.1 C
Foggia
1 Marzo 2024
Dilettanti

I° CATEGORIA. Il punto sulla giornata

La ventitreesima giornata del campionato di Prima Categoria girone A è stata costellata da molte reti. Ben 31 le reti messe a segno. 4 le vittorie interne, 3 vittorie in trasferta e un solo pari. Continua la marcia spedita dell’Audace Cerignola. Gli ofantini opposti al Margherita ultimo in classifica, si impongono con un esagerato 8 a 1. Audace Cerignola sempre primo con 62 punti e +8 sul San Marco. Proprio l’ Asd San Marco non molla e vince per 4 a 2 sul campo della Nuova Andria. Il distacco resta invariato ma giovedì prossimo per i garganici ci sarà la gara di recupero a Minervino Murge. Un’occasione per avvicinarsi alla capolista. Continua a vincere anche il Reali Siti Stornarella. La squadra allenata da Ciurlia, vince per 3 a 1 sul campo della Polisportiva Sammarco e resta saldamente al terzo posto con 48 punti.
Non molla nemmeno l’Omnia Bitonto che vince per 2 a 1 a Bitetto. Quarto posto e 42 per i bitontini. Una zona playoff che interessa a questo punto fino al quarto posto dell’Omnia Bitonto, visto che le quinte in classifica perdono punti. Il distacco dalla seconda in classifica alla quinta è abissale. La Polisportiva Sammarco perde contro il Reali Siti, mentre l’Atletico Stornara non va oltre il pari interno, 1 a 1 contro gli Ultrattivi Altamura. Passo importante per lo Sporting Daunia che grazie ad una rete di Consales batte il Minervino Murge per 1 a 0. I foggiani ora hanno 28 punti e un rassicurante +7 sulla zona playout. Di vitale importanza anche la vittoria della Virtus Molfetta, 1 a 0 al Tre Torri Torremaggiore. Adriatici ora a 27 punti. Bagarre invece per evitare i playout. Ben 8 squadre raccolte in 5 punti. Testimonianza del fatto che c’è equilibrio e mancando 11 giornate alla fine, si lotterà per evitare i playout. A 23 punti l’Audace Barletta che ha riposato, la Nuova Andria e il Rocchetta Sant’Antonio. Proprio i giallorossi vincono lo scontro diretto interno, 3 a 2 alla Sibillano Bari. A 21 punti in zona playout ben 3 squadre. Bitetto, Ultrattivi e Tre Torri Torremaggiore con la Sibillano Bari a 18 e il Margherita Terme mestamente ultimo con soli 8 punti. I salinari sembrano spacciati ma nella vita o meglio nel calcio, mai dire mai.

fonte: calciowebdilettanti

Potrebbero interessarti:

PROMOZIONE. Torna la Coppa, oggi lo Sporting Ordona a San Marco. Intanto si presenta il nuovo DS Umberto Fiore

La Redazione

SECONDA CATEGORIA. Lo Stornarella Calcio allo Scirea per l’ultima casalinga

La Redazione

SERIE D. Aprilia-San Severo, i precedenti

La Redazione