24.9 C
Foggia
27 Giugno 2022
Dilettanti

ECCELLENZA. Addio sogno D per il Vieste

La squadra di Olivieri cede anche in casa al Nardò e lascia definitivamente i sogni di gloria. Ascoli ormai quasi retrocesso.
La sconfitta casalinga dell’Atletico Vieste (0-2 con il Nardò) manda in fumo tutti i sogni di gloria, e di serie D, del suo patron Lorenzo Spina Diana. Serve a poco, nello stesso senso, anche il pareggio del Trani (0-0 con la Sporting Altamura. Stesso discorso, con una retrocessione ormai certa, per l’Ascoli Satriano che viene battuta da una Virtus Francavilla (2-0) ad un passo da titolo. La gara tra Bitonto e Casarano non si è disputata per una multa comminata alla squadra di casa e non pagata, mentre l’Atletico Mola batte (2-0) Castellaneta. In fondo, con l’Ascoli ormai quasi condannato, c’è un Galatina che torna a sperare, dopo la vittoria (2-1) sull’Ostuni e il contemporaneo pareggio (0-0) tra Hellas Taranto e Sudest Locorotondo. La Libertas Molfetta supera (1-0) il Novoli, in una gara senza nessuna pretesa per entrambe le squadre.

fonte: calciowebdilettanti

Potrebbero interessarti:

PROMOZIONE. Una doppietta di Terrone stende il San Marco in Coppa, Sporting Ordona vicina al passaggio del turno

La Redazione

Parte la nuova stagione del calcio italiano

La Redazione

SERIE D. Taranto-San Severo 2-1. Manfredonia-Bisceglie domani

La Redazione