15 C
Foggia
14 Aprile 2024
Serie B

Salernitana, il ds Fabiani: “In avanti stiamo bene cosi”

Un pò per salvaguardare la serenità del gruppo alla vigilia di una partita importantissima, un pò perchè effettivamente il reparto offensivo è numericamente a posto e può contare sul capocannoniere della Lega Pro, ma dopo un breve summit di mercato tenutosi ieri la Salernitana ha deciso di congelare qualsivoglia operazione in entrata legata all’attacco. Se per Luca Orlando vi avevamo raccontato di una piccola frenata (ma il calciatore piace al diesse Angelo Fabiani sin dall’estate e tornerebbe di corsa a Salerno), per Donnarumma, invece, non sono previste offerte concrete a stretto giro di posta. “Stiamo bene così in avanti” il laconico commento della società, che punta invece a sfoltire l’organico provando a collocare altrove David Mounard e Ciro Ginestra: il primo piace a Gubbio, Foggia e Messina, il secondo ad Arezzo, Lucchese e Gallipoli, ma non è da escludere un futuro nel settore giovanile granata. La sensazione è che, pur seguendo ancora Donnarumma, la Salernitana interverrà in attacco soltanto se si presenterà un’occasione irrinunciabile: il sogno era Mazzeo, ma il Benevento ha posto il veto, mentre la dirigenza ha blindato i corteggiatissimi Calil e Mendicino. Attenzione, dunque, concentrata sugli altri reparti: ad un passo Bocchetti, ufficiale il portiere Esposito, servono ora un terzino destro ed almeno un centrocampista. Lo riporta TuttoSalernitana.com

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Caos Ripescaggi. Ecco il Decreto Legge del Governo

La Redazione

Casertana, Chiavazzo: “Ecco l’intuizione del gol all’Aversa. Qui gente di valore dentro e fuori dal campo”

La Redazione

Virtus Entella, Alfredo Aglietti nuovo allenatore

La Redazione