19.9 C
Foggia
28 Maggio 2022
Dilettanti

PROMOZIONE. Il Carapelle vince il derby con l’Apricena e vede il secondo posto

Con un perentorio 5-0 il Carapelle si aggiudica il derby della sedicesima giornata con il Madre Pietra Apricena, e approfittando del pari del Corato, si porta a meno uno dal secondo posto della graduatoria. Rossoblu in campo con Stango in porta, Monaco, Mascia, Lasalandra e Gramazio in difesa, a centrocampo Sementino, Veneziano, Piemontese e il neo arrivato Costa, in attacco Ferrantino e Lasalandra con Ciccone in panchina. I rossoblu si rendono da subito pericolosi e al 7’ vanno in vantaggio con Ferrantino, al ventesimo è Veneziano a trovare un gran gol da posizione defilata, ancora occasioni per i rossoblu che vanno però al riposo sul 2-0. Nella ripresa trova la via della rete anche il debuttante Vittorio Costa, mentre Ferrantino trova ancora una volta la via del gol siglando la sua doppietta personale, lasciando poi il campo per Ciccone che chiude il match sul 5-0. Una gara a senso unico per la formazione di Mr. Celestino Ricucci, che con questa vittoria accorcia ad una lunghezza dal Corato. Soddisfazione a fine gara per la società del presidente Tarantino che parte alla grande in un 2015 che ci si augura sia ricco di soddisfazioni. Ora i rossoblu saranno chiamati a due insidiose trasferte consecutive, la prima tra sette giorni a Giovinazzo per chiudere il girone d’andata, poi a Putignano si aprirà il ritorno, per un Carapelle che ha voglia di sognare davvero in grande.

La sintesi della gara della Polisportiva Carapelle

Luca Caporale
Addetto stampa
Polisportiva Carapelle

Potrebbero interessarti:

2° Categoria Campana. Sporting Accadia 1 – 0 Artemisium

La Redazione

Fano, presentata domanda di ripescaggio

La Redazione

Cerignola a gonfie vele: Gambino e Montaldi stendono la Cavese

La Redazione