30.9 C
Foggia
29 Giugno 2022
Foggia Calcio

Foggia – Cosenza: i commenti

Roselli (allenatore Cosenza): Quando si perde con questo punteggio la colpa è di tutti, a partire dal sottoscritto. Questa è stata una dura lezione che ci servirà in futuro. In merito alla partita è un peccato non aver sfruttato nel primo tempo le tante occasioni da rete. Purtroppo, contro squadre come il Foggia, non ti puoi permettere di fallire. In tanti pensavano che saremmo venuti a Foggia giocando chiusi ed invece sin dalle prime battute abbiamo cercato di fare noi la partita. Il Foggia in avanti è devastante e sono convinto che esprime il miglior calcio in questo girone. Sono molto preoccupato sulle condizioni di Caccetta perché è uscito malconcio. Spero non si tratti nulla di grave ma la caviglia al momento è messa male. Dopo gli esami strumentali cercheremo di capire esattamente la situazione. Cerchiamo di dimenticare al più presto questa sconfitta e pensiamo già al prossimo incontro perché è necessario, in questi momenti, reagire ed al più presto.

De Zerbi (allenatore Foggia): Sapevamo che avremmo affrontato una squadra in salute. Il nostro primo tempo è da dimenticare perché alcuni meccanismi non mi sono piaciuti, anche se dopo dieci minuti siamo passati in vantaggio. Era necessario dare un risposta all’indomani della sconfitta di Marti Franca ed i miei ragazzi hanno risposto presente. Spero ora di trovare una certa continuità di risultati perché se vuoi ottenere qualcosa devi per forza far sentire il fiato sul collo delle altre squadre.

fonte: ilcosenza

Potrebbero interessarti:

Conferenza di De Zerbi

La Redazione

Telefoggia – Foggia Calcio ad Andria senza i suoi tifosi

Domenico Carella

Monopoli, dopo la sconfitta con il Foggia Calcio Tangorra rischia

La Redazione