31 C
Foggia
22 Maggio 2022
Serie B

Casertana-Salernitana, si prevede il tutto esaurito

E’ partita alle 10 di questa mattina la prevendita dei tagliandi per il settore ospiti validi per la sfida in programma martedì mattina al “Pinto” tra Casertana e Salernitana. Negli ultimi giorni del 2014, il presidente rossoblu Giovanni Lombardi ha intensificato i rapporti con la Questura locale per organizzare al meglio il piano di ordine pubblico atto ad evitare qualsivoglia tipo di problematica tra le opposte tifoserie. La speranza di tutti è che la bella iniziativa degli ultras della Casertana di organizzare una cena dedicata ad Armandino (donati, per l’occasione, quasi 5mila euro alla famiglia dello sfortunato tifoso granata) possa distendere il clima di tensione e rivalità e permettere a tutti di vivere un derby all’insegna del sano sfottò, ma senza alcun tipo di problema.

A Caserta l’attesa è febbrile e social network e siti internet sono presi d’assalto dalla tifoseria che, come sempre, sta rivolgendo l’appello a tutta la città affinché il “Pinto” sia pieno in ogni ordine di posto, tutti uniti per quella che è stata già definita dalla scorsa estate “la partita dell’anno”. Stando ai dati che riporta TuttoSalernitana.com, alle ore 19 risultano staccati 4250 biglietti: 4000 su sponda locale, 250 da parte della torcida granata, pronta a rappresentare il dodicesimo uomo anche in campo esterno. A questo punto è facile prevedere che sarà sold out già nelle prossime ore: a disposizione dei salernitani 700 biglietti, diversi club stanno organizzando la trasferta in autobus.

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

2^ Divisione, la Top 11 del Girone B

La Redazione

TERAMO: rescissione con Ambrosini

La Redazione

Fidelis Andria, ci sono due nuovi acquisti

La Redazione