19.4 C
Foggia
21 Maggio 2024
Foggia Calcio

Verso Foggia-Barletta: l’ultima volta fu 0-2 biancorosso

Ischia e Innocenti regalarono la vittoria all’esordio di Cari in panchina

Due giorni e allo “Zaccheria” di Foggia (fischio d’inizio ore 16) sarà derby tra i rossoneri di casa e il Barletta di Marco Sesia. La sfida contro i Satanelli, accesa dalla rivalità tra le tifoserie, manca da tre anni e mezzo: l’ultima volta che le due squadre si sono incrociate correva il 6 febbraio 2011, turno numero 20 del campionato di Prima Divisione. All’esordio di Marco Cari in panchina, i biancorossi espugnarono lo “Zaccheria” per 0-2 grazie ai centri di Ischia e Innocenti nella prima frazione: ad allenare il Foggia vi era Zdenek Zeman, in un torneo in cui il Barletta ottenne la salvezza a due turni dal termine e i rossoneri dauni persero il treno-playoff nelle ultime giornate. Furono sufficienti due colpi di testa nel primo tempo, firmati da Michele Ischia e Riccardo Innocenti, per avere la meglio sui satanelli, protagonisti di una prova discontinua, penalizzati dalle assenze di Sau, Laribi e Salomon. Le due squadre sono oggi distaccate da 12 lunghezze in classifica: 19 i punti del Barletta, 31 quelli del Foggia.

Sono 21 gli incontri disputati in campionato tra Foggia e Barletta. Il primo nel 1958 in serie C, l’ultimo in questo campionato con vittoria esterna del Foggia. Bilancio a favore dei rossoneri, 9 le vittorie dei satanelli contro le 7 del Barletta. 5 i pareggi. 18 le reti dei foggiani, 19 quelle dei barlettani. Dall’ultimo precedente non ci sono reduci: tanti (Regini, Insigne, Kone, Farias, Bellomo) giocano in serie A, altri si sono ritirati (Galeoto), altri ancora si sono persi nei campi dilettantistici. Di immutato c’è però lo spirito, quello da “partita dell’anno”. Di seguito riviviamo quel secco 0-2 del Barletta a Foggia attraverso tabellino e highlights:

FOGGIA-BARLETTA 0-2 (6 febbraio 2011):
FOGGIA (4-3-3): Santarelli; Candrina (71´ Agostinone), Iozzia, Romagnoli, Regini; Kone, Burrai (83´ Varga), Palermo; Farias, Agodirin, Insigne. A disp. Ivanov, Caccetta, Torta, Rigione, Marinaro. All. Zeman.
BARLETTA (4-3-3): Gabrieli; Galeoto, Ischia, Lucioni, Frezza; Rajcic, Guerri, Simoncelli (68´ Zappacosta); Bellomo (85´ Geroni), Innocenti, Rana (90´Bruno). A disp. Tesoniero, Cerone, Maino, Margiotta. All. Cari.
ARBITRO: Stefano Del Giovane di Albano Laziale (Liberti-Palazzoni)
MARCATORI: 20´ Ischia, 40´ Innocenti.
AMMONITI: Frezza, Rana, Geroni (B); Iozzia, Agodirin, Kone, Regini (F)
NOTE: Giornata soleggiata, terreno in discrete condizioni. Spettatori 5.418 per un incasso di € 80.688 (rateo abbonati più paganti). Angoli 6-3. Recupero 1´ pt; 5´ st.

fonte: barlettaviva

Potrebbero interessarti:

Feola, tecnico dell’Audace Cerignola: “La sconfitta può starci, spiace che sia arrivata nel derby”

Gianpaolo Limardi

Voci dal Piemonte: Foggia Calcio interessato a un centrale argentino dell’Alessandria

Domenico Carella

Il Foggia calcio gioca una partita gagliarda ma contro il Cittadella è comunque 1-1

Gianpaolo Limardi