28.9 C
Foggia
16 Luglio 2024
Serie B

Lega Pro: e se lunedì si decide di non decidere ancora?

Lunedì dovrebbe essere il giorno X per quanto riguarda la soluzione della ventiduesima squadra che parteciperà alla Serie B e la conseguente ripescata che sarà il sessantesimo club riammesso in Lega Pro.

Le voci sono tante e in queste ore le ipotesi altrettante. Di vero non c´è nulla, tutto si deciderà lunedì.

Almeno dovrebbero.

C´è anche l´ipotesi, da prendere con le pinze, che si decida per la ventiduesima di B, ma per la sessantesima in Lega Pro si rinvii tutto a venerdì 29 agosto.

Roba da thriller. Ma siamo sempre in Italia.

Al momento la squadra che potrebbe andare in B è il Pisa, mentre per quanto riguarda la Lega Pro, il Consiglio Federale può giocare la carta di decidere la riapertura dei termini per l´iscrizione alla prossima Lega Pro unica e rinviare tutto a venerdì 29 agosto (da non scartare quindi un rinvio dei campionati).

A quel punto, in caso di concretizzazione di quest´ultima ipotesi, tra le favorite c´è il Taranto. Le voci su alcuni ritardi sui pagamenti di alcuni tesserati del club rossoblù della passata stagione sembrano essere ormai risolte, ma siamo pur sempre nel campo dei “si dice…”. Senza dimenticare che i pugliesi hanno lo stadio a norma. E ultimo ma non ultimo, in caso di ripescaggio del Taranto, si aprirebbe il campo a una serie di corsi e ricorsi che farebbe drizzare i capelli anche al tenente Kojak, notoriamente calvo.

Un´altra pazza pazza estate italiana nel mondo del calcio. A chi rimarrà il cerino in mano?

Fonte: www.tuttolegapro.com

Potrebbero interessarti:

Catanzaro, donne allo stadio con un euro

La Redazione

Monopoli, il club esprime piena fiducia in mister Bucaro

La Redazione

Avellino, è ufficiale il rinnovo fino al 2019 per Novellino

La Redazione