15.5 C
Foggia
3 Febbraio 2023
Altri Sport Futsal

Tiso e la nuova Fuente: «Sono entusiasta, ora valorizzazione dei giovani e strutture»

Il presidente del club foggiano battezza il nuovo corso: «Vogliamo costruire basi solide, ben consci di aver fatto la storia del futsal foggiano e pugliese»
[clear-line]

Foggia, 28 luglio 2014 – A poche ore dalla ripartenza della Fuente Futsal, arriva puntuale il messaggio di saluto e incoraggiamento del presidente onorario Pino Tiso. «Sono molto felice di poter iniziare questa nuova avventura – commenta il numero uno ‘blancos’ -. Cercherò di essere vicino alla squadra, chiamata ad affrontare un progetto diverso rispetto a quelli del passato. Il nostro impegno, adesso, sarà quello di far crescere il settore giovanile e cercare di creare strutture in grado di poter accelerare i nostri programmi e chissà, ritornare in alto, lì dove eravamo fino a qualche tempo fa».

La Fuente Futsal ricomincia dalla serie C1, con tutta la calma richiesta da una rifondazione tecnica come quella che sta vivendo il club, ma non vuole dimenticare la sua storia: «Un club nato nel 2005 non poteva morire dopo nove anni di successi. L’anno prossimo apporremo la coccarda della Coppa Italia sul nostro petto e posso affermare con certezza che ci sentiamo tutti orgogliosamente blancos».

 

Potrebbero interessarti:

Non solo defibrillatori, ma anche visite medico sportive e legge sullo Sport

La Redazione

Serie D. Manfredonia Calcio, anche Leo e Sollitto fanno le valigie

La Redazione

Mondiale di Orienteering 2020, patto tra istituzioni e Coni rafforza la candidatura del Gargano

La Redazione