22.9 C
Foggia
27 Giugno 2022
Foggia Calcio Serie B

Il prossimo avversario. Gavorrano, quali novità porterà mister Cacitti?

Gavorrano

Gavorrano con la novità in panchina. Biagetti: “Cacitti ha entusiasmo”

GAVORRANO – Otto giornate al termine e la “serenità” di chi non ha più niente da perdere. Il Gavorrano riparte da Marco Cacitti, tecnico promosso dalla Berretti e sfida il Foggia nella prossima giornata da vivere al “Malservisi-Matteini”. A raccontarci il momento è Giulio Biagetti, allenatore in seconda che domenica scorsa ha sostituito Masi in panchina, strappando un punto a Sorrento, in quello che era il suo debutto personale: «Una grande emozione e anche un po’ di tensione – spiega Biagetti raccontando il suo esordio -, ma la squadra si è comportata bene, dimostrando che quando gioca libera da pressioni mentali può rendere la vita difficile a tutti». E’ proprio Biagetti a raccontare il suo legame con Marco Cacitti: «L’ho avuto come allenatore per cinque anni, insieme abbiamo vinto due campionati indimenticabili. in questa avventura ho rivisto il vero Marco, pronto gettarsi nella mischia con grande entusiasmo».

Biagetti però, fino a due settimane fa è stato anche il secondo di Marco Masi: «Dispiace che sia andata così, perché prima del tecnico viene l’uomo e lavorare con lui è stato un onore e un piacere». Intanto però, è già ora di voltare pagina e di pensare al Foggia: «Non sarà una gara semplice, per noi sono tutte difficili, dobbiamo terminare questo campionato al meglio delle nostre possibilità. Certo è – conclude Biagetti – che se gli avversari vorranno batterci dovranno sudarsi la vittoria».

fonte: ilgiunco

Cacitti sostituisce Masi, Luzzetti in Berretti. Rivoluzione Gavorrano

Nessuna sensibile novità, ma solo le conferme di quanto in maniera non ufficiale si era verificato a Gavorrano già nella scorsa settimana. Adesso però anche la società rossoblù esce definitivamente allo scoperto, portando a termine tutti quei movimenti necessari ad aggiustare lo staff tecnico della prima squadra e di conseguenza anche della formazione Berretti. I minerari, infatti, hanno comunicato la rescissione consensuale con Marco Masi, tecnico arrivato a stagione in corso in sostituzione di Cioffi, e contemporaneamente hanno affidato la squadra a Marco Cacitti, bandiera del calcio gavorranese da quattro anni alla guida della formazione Berretti. Cacitti si occuperà del presente, dirigendo le restanti 8 gare del campionato, ma getterà lo sguardo anche al futuro, dato che è stato scelto come allenatore anche per la prossima stagione. Intanto però c’è da pensare al debutto in panchina, domenica prossima contro il Foggia, avversario non semplice d affrontare.

Rimane così vacante il posto di mister della Berretti e quindi toccherà a Luciano Luzzetti completare l’opera di un torneo di alto livello, cercando di arrivare alle fasi finali del campionato, obiettivo raggiungibile attraverso la conquista delle prime tre posizioni del raggruppamento C. Il Gavorrano attualmente è quarto, dietro a Prato, Grosseto e San Marino, ma in piena lotta per raggiungere il prestigioso traguardo.

fonte: ilgiunco.net

Cacitti nuovo tecnico del Gavorrano?

Con la risoluzione del contratto con il tecnico Masi, prende corpo il nuovo progetto del Gavorrano. Il nome su cui dovrebbe puntare la società è l´attuale tecnico della Berretti, Marco Cacitti che sta attendendo il nulla osta per poter guidare una squadra di professionisti.

Con lui si potrebbe quindi avviare un nuovo ciclo anche per la prossima stagione in modo da poter lanciare molti giovani dell´under che sta ben figurando nel proprio campionato.

Fonte: grossetosport.com

 

Dg Vetrini: “Domani la nomina di Cacitti. Lega Pro unica? Ci serve un miracolo, ma…”

Il Gavorrano volta pagina e cambia allenatore: domani verrà ufficializzato l´avvento in panchina di Marco Cacitti al posto di Masi, con il quale c´è stata la risoluzione consensuale del contratto. A fare il punto sulle strategie toscane ci ha pensato il diggì Filippo Vetrini.

Direttore, il cambio di allenatore sembra imminente…

“Nelle prossime ore annunceremo il nome del nuovo tecnico: abbiamo scelto l´allenatore della Berretti Cacitti per guardare al futuro. Dobbiamo programmare la prossima stagione, cercando di chiudere nel migliore dei modi il campionato”.

Masi ha risolto il contratto?

“Con mister Masi la stima è intatta e i rapporti sono ottimi: la risoluzione è stata consensuale. E´ un grande professionista e ha tutta la nostra stima”.

Siete ultimi eppure non state mollando, anche domenica a Sorrento avete strappato il pareggio.

“Finchè c´è speranza non molleremo, anche se ci serve un miracolo. Negli ultimi quattro anni abbiamo realizzato imprese straordinarie, mantenendo i bilanci in ordine. Anche quest´anno è cosi e questo è già un traguardo importante nel panorama di un calcio italiano che ogni anno vede numerosi club, purtroppo, fallire e sparire. Stiamo giocando con ben nove under in un torneo dove tranne noi e il Poggibonsi quasi nessuno gioca con i giovani”.

Molte società appaiono in difficoltà: se in estate ci fosse l´opportunità di un ripescaggio…

“Adesso è presto per fare questo tipo di valutazioni. Sicuramente il nostro è un club sano e solido, pertanto non è escluso che – qualora ce ne fosse l´opportunità – si possa fare un ragionamento del genere”.

fonte: tuttolegapro

 

 

Potrebbero interessarti:

Lucera non scioglie i dubbi, tridente confermato?

Domenico Carella

Messina, Grassadonia: “Sono incazzato, ripresa a ritmi da 3^ categoria”

La Redazione

TMW – Calcio Foggia 1920, in prestito un terzino destro dalla Triestina?

La Redazione