26 C
Foggia
17 Giugno 2024
Giovanili

Berretti: trasferta proficua a Catanzaro

Fine settimana calcistico felice per la Berretti, l’unica protagonista di questo turno. Ha pareggiato con il Catanzaro. A riposo, invece, gli Allievi ed i Giovanissimi.

A Catanzaro Lido, i ragazzi di Lo Polito hanno conquistato un buon pari, 1-1, con i giallorossi di Spader. Il tecnico, squalificato, è stato sostituito in panchina da Carmelo Moro. Partita maschia del Foggia che, contro una squadra valida e che si giocava le ultime possibilità di salire sul treno play off, ha dimostrato di saper stringere i denti, manovrando con calma e lucidità senza perdere mai la bussola. Inizio vivace dei rossoneri subito in attacco. Al 13’, però, una palla persa a centrocampo dai pugliesi, diventa l’arma vincente degli aquilotti che insaccano con Spagnolo, 1-0. Orgogliosa reazione del Foggia che, dieci minuti dopo, va vicino al goal con Ardore. Il Catanzaro si vede solo con qualche tiro dalla distanza che non impensierisce la retroguardia rossonera. Il primo tempo si chiude con i padroni di casa concentrati a difendersi e con gli avversari alla ricerca del varco giusto per ferire. Ad inizio ripresa i rossoneri sfiorano la marcatura due volte. All’11’ Calabrice in mischia prende il palo e cinque minuti dopo Monopoli spara alto sopra la traversa, solo davanti al portiere. Con il tempo i dauni concedono qualche spazio ai padroni di casa. Al 24’ gli aquilotti vanno vicinissimi al raddoppio, il portiere dauno Tarolli para in due tempi. Al 33’ un tiro da fuori area di Ardore finisce tra le braccia dell’estremo difensore giallorosso. Sul limitare della partita, il Foggia prende in mano il pallino del gioco e si propone in avanti con sempre maggiore forza. Il pressing è costante ed al 95’ il rossonero Gargano subisce un brutto fallo in piena area calabrese. Rigore per il Foggia che Martino non sbaglia. La gara termina sull’1-1 tra la gioia dei ragazzi di Lo Polito, soddisfatti della prestazione e del risultato ed il rammarico degli aquilotti per aver perso, probabilmente, l’ultimo treno play off.

Ufficio Stampa

Potrebbero interessarti:

Primavera 2: match interno con il Crotone

La Redazione

GIOVANILI UNIONE CALCIO. Gli Allievi superano il Don Uva e conquistano la promozione

La Redazione

La famiglia del settore giovanile del San Severo continua a crescere

La Redazione