28.9 C
Foggia
16 Luglio 2024
Serie B

Esordio vincente per l’Under 20 di Lega Pro: manita al Poggibonsi


C’erano anche Luigi Di Biagio, Ct Under 21 e Alberigo Evani, Ct Under 20 per l’esordio al Centro Tecnico Federale di Coverciano per l’Under 20 di Lega Pro nel 2014. Gli azzurrini di Valerio Bertotto hanno superato il Poggibonsi (prima squadra) col punteggio di 5-2.

L’Italia Lega Pro è andata in goal al 7′ con Pescara dell’Unione Venezia e al 23′ con Forte del Pisa. Ad accorciare le distanze per il club toscano è stato il numero 9 Scardina. La terza rete azzurra porta la firma di Vita del Monza al 30′ a cui sono seguite al 50′ quelle di D’Appolonia (Unione Venezia) e al 60′ di Brunori Sandri (Reggiana). Il secondo gol del Poggibonsi è stato segnato all’87’ da Croce.

In tribuna erano presenti numerosi osservatori e dirigenti di club di categorie superiori. Al termine del match, il CT Bertotto si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi giocatori: “E’ stato un confronto positivo. E’ un ulteriore test importante per la nostra Under 20 con cui ci stiamo preparando al match con l’Ucraina tra un mese”. Il prossimo incontro dell’International Challenge Trophy, infatti, sarà il 5 marzo contro l’Ucraina e la rosa dei convocati si ritroverà il 25 e il 26 febbraio per il raduno di preparazione al match.

La competizione Under 23 sotto l’egida della UEFA (l’Italia scende in campo con l’Under 20) prevede due gironi così composti:
> Gruppo A: Inghilterra, Estonia, Slovacchia, Turchia.
> Gruppo B: Italia, Repubblica Ceca, Norvegia e Ucraina.

Nel girone dell’Italia ad oggi si è disputata solo Italia-Norvegia e la Repubblica Ceca debutterà a marzo proprio con quest’ultima. La prossima tappa dell’Under 18 di Lega Pro, sarà la sfida di ritorno con la Romania a Bucarest il 19 febbraio.

UNDER 20 LEGA PRO – POGGIBONSI 5-2

ITALIA LEGA PRO: Lagomarsini – Messina, Gonzi – Cuneo, Mignanelli – Pro Patria, Guglielmi – Barletta, Monticone – Lumezzane, Valagussa – Monza, Pescara – Unione Venezia, Di Noia – Pontedera, Forte – Pisa, Caporali – Real Vicenza, Vita – Monza (capitano). Entrati nel secondo tempo: Anedda -Poggibonsi, Panzeri – Unione Venezia, Cinaglia – Feralpisalò, Silvestri – Messina, Cecchini – Virtus Entella, De Francesco – Ischia, Sandrini – Real Vicenza, Paganini – Frosinone, Scaccabarozzi – Renate, Brunori – Reggiana, D’Apollonia – Unione Venezia. All: Bertotto.

POGGIBONSI PRIMO TEMPO: Disalvia, Tafi, Henegaz, Rossetti, Devitis, Checchi, Ferri, Scampini (capitano), Scardina, Baldassin, Melgour.

POGGIBONSI SECONDO TEMPO: Magnolin, Pupeschi, Roveredo, Croce, Devitis, Checchi, Moneti, Vitale, Leonardo, D’Agostino, Lombardi. A disposizione: Benocci, Barigelli, Bennati. All: Tosi.

Arbitro: Ricci di Firenze

Reti: 7′ Pescara (Unione Venezia), 23′ Forte (Pisa), 26′ Scardina (Poggibonsi), 30′ Vita (Monza), 50′ D’Appolonia (Unione Venezia), 60′ Brunori Sandri (Reggiana), 87′ Croce (Poggibonsi).

Note: presenti sugli spalti anche i Ct Di Biagio e Evani e osservatori club A e B. Spettatori: 500 spettatori

fonte: tuttolegapro

Potrebbero interessarti:

Matera, Auteri. “Noi andiamo in campo sempre per vincere”

La Redazione

Ischia, Campilongo: “Ci è andata bene”

La Redazione

Pres. Gravina: “Aggressione Taranto? Gravità assoluta ma no a blocco campionato”

La Redazione