28.9 C
Foggia
16 Luglio 2024
Blog Domenicalmente Foggia Calcio

ON THE ROAD: Foggia, hai la stoffa della capolista?

Foggia-Calcio

DI DOMENICO CARELLA – Novanta minuti per tentare di accorciare le distanze dalla vetta e nutrire sogni di gloria. Novanta minuti per capire se c’è la stoffa della capolista o se basterà accontentarsi (e non è cosa da poco) di rientrare tra le prime otto del girone. Il Foggia prova a riaprire la corsa al primato del girone B di seconda divisione, nell’attesissimo match contro la capolista Teramo (inizio slittato alle 15.30 su richiesta del club rossonero). In città l’attesa è palpabile e nonostante la giornata «pro Foggia» (abbonamenti e biglietti omaggio non validi) allo Zaccheria si prevede il tutto esaurito (seppur in relazione ai 3.500 posti agibili).

RAZIONALITA’ – In questo clima il tecnico Padalino è chiamato a vestire i panni del pompiere, al fine di evitare voli pindarici o cali di concentrazione della squadra. «Partite come queste si preparano da sole. Ci sono tutte le premesse affinché sia un match spettacolare perché si affronteranno due squadre che provano sempre a impostare il gioco, anche se sulla qualità di una partita possono influire molte variabili, come il terreno di gioco. Noi, però, dobbiamo evitare di montarci la testa. Abbiamo fatto un grande girone di andata ma nel ritorno tutto può cambiare. Non dobbiamo dimenticare chi siamo e quali sono le nostre forze, quindi evitiamo di fare la corsa sugli altri e pensiamo solo a noi stessi».

[quote]Padalino: «Non montiamoci la testa, teniamo presente chi siamo e facciamo la corsa solo su noi stessi»[/quote]

FORMAZIONE – La squadra ritroverà le preziose geometrie di Quinto e le parate di Narciso, al rientro dopo la squalifica. In difesa Filosa rileverà Loiacono (espulso ad Aprilia), mentre si accomoderanno in tribuna gli infortunati Agostinone e Richella. Padalino dovrebbe riconfermare il suo classico 3-4-3 con il seguente undici titolare: Narciso; Filosa, D’Angelo, Sciannamè; Colombaretti, Agnelli, Quinto, D’Allocco; Venitucci, Giglio, Cavallaro. Potrebbe sbloccarsi a breve il mercato con l’arrivo di un regista e un centrale difensivo.

METEO – Inverno tiepido a Foggia dove saranno percepiti almeno 10°C durante la partita. Cielo coperto e vento debole che non disturberà il regolare svolgimento del match. Potrebbe influire, invece, la condizione tutt’altro che buona del terreno di gioco dello Zaccheria.

DIRETTA – Foggiasport24.com seguirà il match con aggiornamenti continui del tabellino e con una particolare twitter cronaca.

[youtube url=”http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=EkIMlc05kuE” width=”560″ height=”315″]

 

Potrebbero interessarti:

Brescia, mister Boscaglia: “Il Foggia Calcio probabilmente ha trovato l’assetto giusto”

La Redazione

Foggia calcio, Padalino: “Ascoli non un passo indietro, occorre rivalutare i pareggi. Cosenza può essere vitale”

Gianpaolo Limardi

LE PAGELLE – Corda prepara la gara in maniera perfetta, in campo bravi tutti ma note di merito per Russo e Staiano. E per il solito Fuma…

Domenico Carella