19.9 C
Foggia
28 Maggio 2022
Serie B

Chieti, il presidente Bellia sugli arbitraggi: “Spero siano finiti gli episodi contro di noi”

 

Il Chieti torna in campo per la prima gara del 2014, ma il presidente teatino Walter Bellia non ha dimenticato gli errori arbitrali che hanno caratterizzato la prima parte di stagione dei neroverdi.

Gli episodi di Lamezia, Sorrento e Foggia ancora bruciano, con tutte le recriminazioni del caso in classifica, mentre la società si augura, per bocca del proprio numero uno, che le cose cambino sotto questo aspetto.

Sull’argomento non sono mancate le dichiarazioni del patron, il quale, in conferenza stampa, ha fatto trapelare il suo pensiero: “Per la sfida di domenica è stato designato un arbitro di prima fascia, all’altezza di uno scontro al vertice così importante. In ogni caso, mi auguro che tutta la terna, compresi gli assistenti, sia all’altezza della situazione e che non si ripetano episodi a nostro sfavore come quelli di Foggia. Nell’ultima gara del 2013, infatti, ci è stato annullato un gol regolarissimo e negato un rigore netto”.  

Il tutto alla vigilia di una trasferta difficile sul campo del Castel Rigone. Per una partita che vale tanto è stato appunto designato un arbitro esperto, il signor Pietro Dei Giudici della sezione di Latina, che ha collezionato in stagione già 16 presenze, 9 come arbitro e 7 in qualità di quarto uomo in serie B, ultima delle quali lo scorso 20 dicembre in Ternana-Trapani 0-2. Gli assistenti saranno Trovatelli di Prato e Meozzi di Empoli, entrambi al primo anno nella Can C.

fonte: tuttolegapro

 

Potrebbero interessarti:

Cosenza, si segue un mediano della Virtus Entella

La Redazione

Cosenza, un arrivo e due partenze

La Redazione

Martina, Bocchini: “Risultato pesante, ma che non deve abbatterci”

Domenico Carella