24.9 C
Foggia
27 Giugno 2022
Altri Sport

Basket. Diamond sottotono supera Santeramo: 78-61

 

Foggia, 18 gennaio 2014. Come da pronostico la Diamond Foggia riesce a superare la Murgia Santeramo (78-61) ma non senza difficoltà. Innanzitutto va detto che non s’è assistito ad un bel match. Troppi gli errori, da una parte e dall’altra, soprattutto in fase conclusiva. La prestazione nettamente sottotono degli uomini di coach Vigilante non è affatto giustificata dalle assenze, sia pure importanti di Marco Dell’Aquila e Luca Vigilante. Ultimamente gli “arancioni” non riescono ad esprimersi ai livelli delle prime dieci giornate. Sull’altro versante la compagine murgiana, tecnicamente guidata da coach Labarile, presentatasi nella trasferta dauna ancora priva dell’americano Mayes, è riuscita a tener testa ai padroni di casa soltanto nel primo quarto. Che è stato a dir poco disastroso per gli “orange”. Scarichi, disorientati e poco reattivi, hanno lasciato le redini del gioco in mano a Difonzo e compagni. Facile per gli ospiti penetrare con facilità nell’allegra difesa avversaria e chiudere, meritatamente, la prima frazione in vantaggio sia pure di soli +2 (16-18) dopo averne avuti anche 9(5-14). Nel successivo quarto la Diamond ha sfoderato la miglior prestazione della serata riuscendo ad imporre agli ospiti la distanza di sicurezza (+16) che, alla fine,risulterà decisiva. Grazie alle performance di Chiappinelli (18 punti a referto e migliore in campo tra i suoi), bravo nell’uno contro uno e Donelson, preciso dalla media distanza. Dopo il riposo “lungo” la gara è stata sostanzialmente equilibrata. Difonzo ha cercato di riportare in “quota” i suoi ma stavolta i padroni di casa non si sono fatti sorprendere e hanno confermato il vantaggio acquisito  (60-45). Nell’ultima frazione coach Vigilante, convinto di aver in pugno l’esito del match, decideva di dar spazio agli under. Santeramo ne ha immediatamente approfittato per ridurre le distanze (60-49) e, per evitare un finale incandescente, il trainer foggiano è stato costretto a tornare sui suoi passi e a rimettere in campo il miglior quintetto. L’esperienza di capitan Padalino è risultata determinante è la gara è ritornata nella “normalità”. La Diamond ha quindi potuto incassare i due punti senza ulteriori patemi. Ma va sottolineato, la formazione foggiana deve “ritrovarsi”al più presto.

 

Diamond Foggia – Murgia Santeramo  78 – 61 (16-18; 42-26;60-45)

 

Diamond Foggia: Chiappinelli 18 (5/6 da due; 1/2 da tre; 5/8 t.l.), Macchiarola 5 (1/3 da due; 1/2 da tre), Padalino A. 13 (4/11 da due; 0/5 da tre; 5/11 t.l.), Padalino N. 15 (7/14 da due; 0/1 da tre; 1/1 t.l.), Ferramosca 10 (5/8 da due), Dell’Aquila A. (0/2 da due), Padalino E. 3 (1/2 da due; 1/2 t.l.), De Lisi  (0/2 da due),  Donelson 14 (6/15 da due; 2/2 t.l.), Papa (0/1 da tre). Coach: C. Vigilante.

 

Murgia Santeramo: Difonzo 17 (4/13 da due; 2/4 da tre; 3/4 t.l.),  Silletti 2 (1/4 da due; 0/2 da tre),  Desantis 8 (2/7 da due; 1/7 da tre; 1/1 t.l.),Porfido, Cassano, Stano A. 6 (1/4 da due; 0/2 da tre; 4/4 t.l.),  Stano S. 16 (8/15 da due; 0/1 da tre; 0/4 t.l.), Maiullari 6 (3/6 da due; 0/1 da tre),  Petruzzelli 2 (1/2 da due), Solazzo 4 (2/9 da due; 0/1 da tre). Coach Labarile.

 

Arbitri: Vincenzo Giordano di Bari e Giulio Di Vittorio di Ruvo di Puglia.

Note: 5 falli: Padalino N. e Silletti.

 

Risultati della 17^ giornata – serie C Regionale

BK A. Manfredonia 93 : 46 Assi Bk Brindisi
Val. Bk Castellaneta 61 : 69 Cestistica Ostuni
Udas Cerignola 76 : 84 N. A. San Severo
BK Fasano 91 : 69 Angiulli Bari
New BK 99 Lecce 62 : 105 Olimpica Cerignola
Adria Pall. Bari 67 : 73 Cestistica Barletta
Diamond Foggia 78 : 61 Murgia Santeramo
Invicta Brindisi 98 : 87 Virtus Ruvo di P.

ASD DIAMOND BASKET FOGGIA

 

Potrebbero interessarti:

Il Coni per il sociale “CON..I Giovani” , primo incontro con la scuola

La Redazione

BASEBALL. Fovea Embers, terza giornata e secondo concentramento della Lega Amatoriale

La Redazione

Basket, DNC. Esordio vincente per San Severo; Cerignola perde in casa

La Redazione