24.9 C
Foggia
15 Luglio 2024
Foggia Calcio

Il prossimo avversario in campionato: Martina allo “Zaccheria” sei anni dopo

Il pareggio con la capolista Vigor Lamezia ha ridato fiducia al popolo biancazzurro, che ha applaudito ancora una volta l’impegno dei propri beniamini, in grado di oltrepassare un ostacolo molto alto (la migliore squadra affrontata sino ad oggi secondo mister Bocchini), non subire nuovamente reti e far muovere la classifica. E se la squadra da martedì pomeriggio ha ripreso gli allenamenti, anche i tifosi guardano già a domenica prossima e al derby in programma allo stadio “Zaccheria”. Per l’occasione gli ultrà della curva nord hanno iniziato a raccogliere le adesioni per la trasferta in pullman. Maggiori informazioni presso il centro copie Basile in via Mercadante e il bar Trebon in via Taranto. Il costo del viaggio è stato fissato a 14 Euro. Il Martina, a Foggia, incontrerà tanti volti noti. A difendere la porta ci sarà Antonio Narciso, che con la casacca biancazzurra è sceso in campo quattro volte nei derby con i dauni: nella stagione 2003-2004, zero a zero all’andata ed un rocambolesco tre a tre al ritorno; l’anno dopo ancora due pareggi: uno a uno all’andata e zero a zero al ritorno. Tra i rossoneri, oggi, altri due protagonisti del passato biancazzurro: Tommaso Colombaretti e Giuseppe Agostinone. Il primo era in campo in occasione dell’ultimo successo del Martina, il tre a uno con il quale si chiuse la sfida di andata nella stagione 2005-2006 (al ritorno un altro pareggio con una rete per parte). Il foggiano invece si è trovato a giocare sulla Murgia nella stagione 2006-2007, annata a cui risalgono le ultime due sfide tra le compagini pugliesi: all’andata vinse il Foggia per uno a zero al “Tursi” mentre la sfida di ritorno si chiuse a reti bianche. In totale, sui dodici incontri disputati sono tre i successi dei foggiani, due quelli dei martinesi e per ben sette volte il match si è chiuso in parità. Come accaduto anche per l’ultima partita giocata dalle due contendenti in quarta serie. Nella stagione 2001-2002, il Martina che avrebbe vinto il campionato con Roberto Chiancone in panchina steccò l’incontro interno giocato nel girone di andata, perdendo per due reti ad una ed impattò allo “Zaccheria”; nel girone di ritorno, pareggiò per due a due dopo essere stato in vantaggio per due a zero. Con la casacca del Foggia, domenica prossima, in campo ci dovrebbe essere un altro ex: Liberato Filosa; il campano, nel corso della passata stagione, ha collezionato 30 presenze e segnato anche un gol con la casacca martinese sulle spalle.

fonte: martinanews

Potrebbero interessarti:

Cosenza, Roselli spinge i suoi… a fare gol contro il Foggia Calcio

La Redazione

Il nuovo Foggia si presenta alla città. Ufficializzati anche De Zerbi e Di Bari

La Redazione

Le PAGELLE di GIANPAOLO LIMARDI – Si salva solo Loiacono. Deli e Galano impalpabili. Mediana in grande difficoltà

Gianpaolo Limardi