36.7 C
Foggia
15 Luglio 2024
Serie B

POGGIBONSI: Tosi, “Contro il Teramo sarà una gara a scacchi”

Quattro punti nelle prime due gare di campionato per il Poggibonsi di mister Marco Tosi che, dopo il pareggio casalingo nella gara di esordio contro la Casertana, ha violato il campo dell’Arzanese domenica scorsa con un roboante 1-4. Per la terza di campionato arriverà al “Lotti” il Teramo ed il tecncio dei Leoni presenta il match contro la compagine abruzzese nella consueta conferenza stampa del venerdì.

Mister, una bella settimana dopo la convincente prestazione contro l’Arzanese. 
Per me è una settimana come tutte le altre. Come ho detto al Presidente Pianigiani dopo la gara contro l’Arzanese io non mi esalto per le vittorie e non mi deprimo per le sconfitte: è questo a mio avviso l’equilibrio che io devo dare come esempio ad una squadra giovane come la nostra. Martedì alla ripresa degli allenamenti avrei voluto indossare una tuta da pompiere per spegnere l’eccessivo entusiasmo, perché c’è grande euforia in tutto l’ambiente intorno alla squadra, ma noi dobbiamo stare tranquilli e lavorare sodo. Abbiamo giocato solo due gare, siamo partiti con il piede giusto, ma dobbiamo sempre pensare da dove arriviamo, chi siamo e dove vogliamo andare: la strada giusta da percorrere è solo quella del lavoro”.

E la squadra come ha risposto in settimana all’entusiasmo derivante dalla vittoria contro l’Arzanese?
I giocatori giovani, non avendo il vissuto dalla loro parte, è normale che si esaltino velocemente, ma io ed il mio staff dobbiamo essere bravi a far capire loro che ogni domenica, se continuiamo a fare bene, sarà sempre più difficile vincere perché i nostri avversari cercheranno di metterci in difficoltà sempre di più: noi, se saremo bravi a non mollare mai un centimetro, possiamo fare bene domenica contro il Teramo ed in generale in tutto l’arco del campionato. Da parte nostra ci dovrà essere sempre sacrificio e grande umiltà“.

L’avversario di domenica è appaiato insieme a voi a quota quattro punti: che squadra è il Teramo?
E’ una squadra ben organizzata guidata da un ottimo allenatore. Hanno un’ossatura solida, Vivarini non lascia niente al caso e domenica scorsa hanno vinto con pieno merito contro il Foggia che è una signora squadra. Hanno qualità e Dimas e Bernardo sono i loro punti di forza a disposizione della squadra. La loro rosa è formata da giocatori esperti, importanti e mister Vivarini rende sempre ciniche e molto organizzate le squadre che gestisce: sarà come una partita a scacchi“. 

Gli effettivi a disposizione per domenica?
Ieri sono stati a riposo giocatori che vengono da annate durante le quali hanno giocato poco ,come Civilleri e Scampini, mentre Pera e Baldassin si sono allenati a parte e troveranno pian piano la continuità anche durante gli allenamenti settimanali. Tessari si allena regolarmente con il gruppo, mentre Menegaz penso di averlo a disposizione per la trasferta di Sorrento visto che deve ancora recuperare a pieno da una forte contrattura. Gli altri sono tutti a pieno ritmo nonostante la stanchezza accumulata dall’aver giocato su un terreno sintetico domenica scorsa“. 

Cinque i goal fatti del Poggibonsi nelle prime due giornate e con cinque marcatori diversi….
Le mie squadre non dipendono mai da un solo giocatore: la mia filosofia è quella di portare il maggior numero possibile di giocatori davanti alla porta“.

fonte: uspoggibonsi

Potrebbero interessarti:

Rinviato a data da destinarsi il derby Reggina-Messina

La Redazione

Ds Matera: “Play off? Un sogno. Pena eccessiva per il presidente”

La Redazione

Akragas, Giavarini: “Non sarò più il socio finanziatore economico trainante della società”

La Redazione