37.3 C
Foggia
18 Luglio 2024
Foggia Calcio

Padalino: “Siamo nel temporale, limitiamo i danni e aspettiamo il sole. Arrivera’ “

Padalino4

Padalino: “Mi e’ piaciuta la prestazione non il risultato. Fossi stato in tribuna mi sarei divertito. Siamo stati sempre in partita, non abbiamo mai subito le azioni dell’avversario… e’ chiaro vanno messi a posto alcuni aspetti che ci hanno portato a perdere la partita. Qualche errore sotto porta, alcuni svarioni difensivi…forse per motivi di scarsa comunicazione verbale tra i centrali. Ci sono stati troppi errori individuali. Evitabili. Forse la troppa sicurezza o la sensazione di avere in pugno la gara ti porta ad essere superficiale. I limiti dei singoli oggi risaltano per la sconfitta, con una vittoria sarebbero passati inosservati. Siamo nel mezzo del temporale, cerchiamo di bagnarci il meno possibile e aspettare la prima giornata di sole. Pero’ sono contento per i dieci passi avanti fatti rispetto a Teramo. Giglio? Dobbiamo essere bravi a sopportare il periodo poco brillante. Arriveranno tempi migliori, ne sono sicuro. Non guardiamo alle tre partite con un punto realizzato, ci demoralizzeremmo. Troppi provini per allestire la rosa? Ci siamo trovati in difficolta’ con i tempi del ripescaggio. Il Tridente? Le migliori garanzie me le hanno date Cavalaro, Giglio, Zizzari e Leonetti. La prossima settimana vedremo chi si guadagnera’ il posto da titolare. Sulle fasce Grea e’ partito bene poi ha pagato l’esordio allo Zaccheria. Anche Licata non e’ ancora il calciatore che mi aspetto… ma sta crescendo. In attacco per tornare al gol serve tranquillita’ e freddezza”.

Potrebbero interessarti:

Foggia Calcio, vicino l’arrivo di un esterno del Messina ma c’è anche il Latina

La Redazione

“VISTO DA GUFFANTI”. Il punto sulla giornata in Lega Pro

La Redazione

Foggia Calcio, il ds Roma adesso è in pole

Domenico Carella