36.7 C
Foggia
15 Luglio 2024
Serie B

MESSINA: il dg, “Critiche esagerate: non perdevamo da 26 gare”

Fabrizio Ferrigno, direttore generale del Messina, perTuttomercatoweb.comcommenta il ritorno del club siciliano tra i professionisti con cinque punti in quattro gare. “Sta andando abbastanza bene: erano 26 partite che non perdevamo prima del ko del Castel Rigone. Ho letto tanti commenti sui media locali ed hanno evidenziato tanto la nostra sconfitta a Castel Rigone…”.
Poca riconoscenza, insomma.
“Esatto, c’è la legge dei grandi numeri, erano nove mesi che non perdevamo. 26 risultati utili consecutivi è uno dei record più importanti degli ultimi tempi. Lo scorso anno eravamo in D, è vero, ma evidenziare il ko non è una cosa giusta”.
Soddisfatti sì, ma ancora a metà.
“Lo scorso anno abbiamo fatto nascere un progetto e non sarà una partita, o due, a farci cambiare idea. Dobbiamo fare la Lega Pro il prossimo anno, arrivando tra le prime otto”.
A posteriori: soddisfatti del mercato?
“Abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi che avevamo in mente: non abbiamo rimpianti. Abbiamo Corona, Ignoffo e Chiaria, ma abbiamo altrettanto una squadra delle più giovani della serie, con una media età di 25,6. Lavoriamo in prospettiva, per un futuro, abbiamo un progetto coi giovani da avere in rosa nella prossima stagione. Non vogliamo ammazzare il campionato ma tenere i piedi ben saldi per terra. Ed in Lega Pro”.
Chiudiamo con un colpo: Marc Guilana Aspar, spagnolo classe ’94.
“Sì, l’abbiamo ufficializzato ieri. E’ un ragazzo di grande prospettiva, giusto per il nostro progetto, arrivato da svincolato”.

fonte: tuttomercatoweb

Potrebbero interessarti:

Lecce, il saluto di Pagliari: “Grazie ai tifosi salentini per la splendida ospitalità”

La Redazione

Lecce, Tesoro su mister Bollini: “La persona giusta”. E sul futuro della proprietà …

La Redazione

Cosenza, tre nuovi volti e tre rinnovi

La Redazione