24.9 C
Foggia
15 Luglio 2024
Foggia Calcio Serie B

L’avversario: Teramo, Vivarini verso la conferma del 4-4-2. Intanto si segue anche Di Donato

Teramo 1

Si avvicina il debutto casalingo contro il Foggia per il Teramo, orfano di un giocatore importante come Tommaso Roberto Coletti ed ancora alla ricerca di un giocatore che possa sostituirlo.

Oltre agli interessi ormai acclarati per Matteo Paro e Sergio Arcuri, nelle ultime ore circolano voci abbastanza insistenti riguardo la possibilità che il club biancoosso possa aver rivolto le proprie attenzioni anche a Daniele Di Donato, centrocampista nativo di Giulianova classe ’77 svincolatosi a giugno dall’Ascoli.

Il tecnico Vincenzo Vivarini, interpellato al riguardo, non ha confermato ne’ smentito tali indiscrezioni: “Avendo la necessità di sostituire Coletti e non avendolo potuto fare entro la finestra ufficiale di mercato, é nostro dovere prendere in considerazione tutti i calciatori senza squadra, tanto più se essi si chiamano Di Donato, Paro o Arcuri”.

Per il resto, Vivarini ha i pensieri completamente rivolti alla sfida di domenica: per quanto riguarda il modulo, pressoché scontato il ricorso all’ormai abituale 4-4-2, guidato dalla coppia offensiva formata da Dimas e Bernardo.

Qualche dubbio, invece, per altri ruoli, in particolare su chi tra Di Paolantonio e Pacini dovrà affiancare Lulli in mediana (“nell’allenamento di ieri, mi sono parsi entrambi in ottima forma”, ha dichiarato il tecnico), e per quanto riguarda gli esterni d’attacco, anche se Petrella può ormai considerato arruolabile dopo i problemi accusati ieri.

fonte: abruzzo24ore.tv

Potrebbero interessarti:

Un nuovo difensore per la Casertana

La Redazione

Gatto (Entella): “Con il Foggia Calcio partita delicata, per noi e per loro”

Domenico Carella

Il Foggia calcio ad Ascoli, nella patria del centrale goleador e dell’esplosività contagiosa del “Bright’s smile”

Gianpaolo Limardi