37.3 C
Foggia
18 Luglio 2024
Serie B

SORRENTO: Campionato al via, ma arriva Margarita

Un occhio alla partita di oggi, un altro al mercato. Sono ore frenetiche quelle che vive il Sorrento calcio. Dopo le dimissioni dell’amministratore unico, Francesco D’Angelo, il comunicato dei vertici del club per fissare un incontro chiarificatore. In mezzo ci sarà l’esordio ufficiale all’Italia. In Coppa di Lega Pro a far visita ai rossoneri ci sarà il Nuovo Cosenza. Squadra di blasone che arriva in costiera dopo lo stop contro l’Ischia. Il direttore sportivo Marcello Pitino, intanto, ha piazzato un nuovo colpo in entrata. Non ha atteso la fine del mercato, ma ha chiuso per Salvatore Margarita. Centrocampista, classe ’90, di proprietà dell’Ascoli, Margarita vanta all’attivo oltre 30 presenze tra i pro, di cui 10 in B. Una rete per lui nella passata stagione quando ha vestito la gloriosa casacca del Venezia. L’uomo mercato dei costieri fa il punto della situazione prima dell’inizio della nuova avventura.

“I postumi di una retrocessione ci sono sempre, partiamo con forza, entusiasmo per cercare di mantenere la categoria. Arrivando tra le prime 8, si resta in Lega Pro e si annulla la retrocessione dello scorso anno”.

Chiaro il messaggio di Pitino che chiama a raccolta i tifosi. “Siamo una squadra giovane che ha bisogno di essere sostenuta, per i giovani è una vetrina importante misurarsi in un contesto professionistico, ma la nostra rosa è dotata anche di elementi esperti che faranno da chioccia ai giovani, loro ci potranno dare un contributo importante anche a livello motivazionale per chi avrà un impatto difficile con la nuova realtà”. Sull’impegno contro l’Ischia l’ex ds della Nocerina è chiaro. “Domani ci attende il primo impegno importante, lo affronteremo per testare la consistenza del campionato. Valuteremo qual è la nostra potenzialità e se occorre intervenire per rinforzare la squadra”. Con molta probabilità Chiappino opterà per il 4-3-3. Resta da capire chi troverà spazio. Polizzi tra i pali, Cavallaro, Villagatti, Benci che sembra in vantaggio sui giovani Terminiello e Coulibaly e Pantano. Chiavi della mediana affidate a Danucci con Alessio Esposito e Lettieri. In avanti linea verde con Canotto, Soudant e Chinellato.

fonte: resport

Potrebbero interessarti:

Maurizi sulla Paganese: “A Cuoghi poco tempo per lavorare”

La Redazione

Sorrento, piace una punta del Messina

La Redazione

Vigor Lamezia, Costantino: “Ho fatto semplicemente il mio dovere. Sul futuro…”

La Redazione