36.6 C
Foggia
19 Luglio 2024
Blog Domenicalmente Foggia Calcio

Il Foggia come l’aereo, cerca stabilità

DomeAdesso serve un assetto stabile. Un po’ come quando un aereo parte di slancio e impenna, cercando di trovare la quota ideale per il volo. Mandare in stallo il mezzo potrebbe essere rischioso. Il Foggia deve fare la stessa cosa, sentirsi un po’ aereo. Dopo l’impennata e il ripescaggio, dopo la fretta nel prendere quota e nel rinforzare la rosa, deve trovare la sua stabilità, il suo equilibrio naturale. Il riferimento è diretto agli uomini. Dei 22 ragazzi che partirono per il ritiro di Campitello Matese lo scorso 21 luglio, solo una decina saranno presentati alla città questa sera nel corso del vernissage con l’Atletico Madrid C. La rosa ha perso cammin facendo i suoi petali per acquisirne altri nuovi. Un dato significativo che aumenta le difficoltà dello staff tecnico nell’ amalgama della rosa che andrà ad affrontare uno dei campionati più agguerriti degli ultimi anni. Ben vengano quindi calciatori sempre più pronti ed esperti per la categoria ma adesso al Foggia serve anche definire un assetto base, stendere un bel piano di volo e puntare dritto verso l’aeroporto della prima divisione. Bisogna impegnarsi per arrivare “in volata” al traguardo.

Potrebbero interessarti:

Si riprende allo Zaccheria

La Redazione

La strigliata di Padalino e il Gavorrano che deve far paura

Domenico Carella

Ripresa nel pomeriggio

Domenico Carella