36.6 C
Foggia
19 Luglio 2024
Serie B

BATTIPAGLIESE: Sfuma l’arrivo di un ex Ischia e Delgado

Battipagliese 1La nuova Battipagliese si arricchisce di un tassello che proverà ad aiutare la rincorsa delle zebrette alla Lega Pro. La squadra bianconera nella mattinata di ieri ha ufficializzato l’acquisto di Tommaso Bianco. Sarà il giovane portiere pugliese a raccogliere l’eredità di Willy Carotenuto. Cresciuto nel settore giovanile del Lecce, Bianco si è messo in luce con la maglia dei giallorossi già nella categoria allievi, conquistando il titolo di miglior portiere del campionato nella stagione 2009/2010. Due campionati con la maglia della Primavera prima del prestito nella scorsa stagione a Matera, dove ha collezionato 30 presenze, segnalandosi come uno dei migliori pipelet under dell’intera categoria. Bianco, nonostante la giovanissima età, si è dimostrato un portiere di sicura affidabilità, tanto da attirare su di sé le attenzioni di diverse compagini di Seconda divisione e di tantissime squadre di serie D, su tutte il Taranto, beffato in volata proprio dalla Battipagliese. Adesso mancano davvero pochissimi tasselli per completare la rosa del tecnico Andrea Ciaramella: con l’arrivo del portiere under richiesto dal tecnico, manca un esterno difensivo che possa completare un reparto che annovera già il giovane Volpecina e gli esperti Sodano, Esposito e Castaldo.

Il direttore sportivo Sergio Picarone in queste ore sta provando a chiudere alcune operazioni per completare il pacchetto dei giovani a disposizione del tecnico Ciaramella. A centrocampo potrebbe essere inserito un ulteriore calciatore di esperienza per permettere di avere una valida alternativa ai due esperti Platone e Alleruzzo: nelle ultime ore è sfumato Giuseppe Ausiello, protagonista nella scorsa stagione della cavalcata verso i professionisti dell’Ischia di Campilongo, che ha firmato con l’Arzanese. Anche in avanti si cerca ancora una pedina: sfumato Delgado, l’entourage bianconero è alla ricerca di un calciatore con le stesse caratteristiche di Olcese che possa dare una mano all’attaccante argentino in caso di necessità. Una trattativa che la società bianconera potrebbe concludere anche a fine mercato, mettendo a segno un colpo low-cost, ma non è da escludere qualche sorpresa prima di sabato, quando la squadra (inizio ore 19.30) verrà presentata alla città nello scenario di Piazza Amendola. La squadra, intanto, ha ripreso da due giorni gli allenamenti al ‘Pastena’ per cominciare la vera e propria fase di romitaggio estivo. Mister Ciaramella tiene tutti sulle corde effettuando doppie sedute di allenamento sotto il cocente sole della Piana del Sele.

fonte: resport

Potrebbero interessarti:

Castel Rigone, preso un difensore dall’Albinoleffe

La Redazione

Aversa, Di Costanzo: “Buon mercato. Ora ho una rosa completa”

La Redazione

Girone C: decisa la data del recupero di Martina-Cosenza

La Redazione