10 C
Foggia
19 Gennaio 2022
Foggia Calcio

Basket: Cestistica città di San Severo ripescata in A2

Basket: Cestistica città di San Severo ripescata in A2

[dropcap color=”#” bgcolor=”#” sradius=”0″]L[/dropcap]a Cestistica Città di San Severo è stata ripescata nel campionato di Serie A2 di basket. A comunicarlo è stata la stessa società attraverso il proprio sito ufficiale. La festa per i sanseveresi arriva a distanza di qualche settimana dalla delusione della “Final Four” nella quale, tra le quattro partecipanti, nonostante un grande campionato nella regular season, quella dei “neri” è stata l’unica compagine a non ottenere la promozione (due sconfitte in due partite). Questo il comunicato del club.

Dopo un mese di incertezza, comunque speso a programmare e preparare per farsi trovare pronti, oggi abbiamo la certezza che la Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo giocherà nella seconda categoria della pallacanestro nazionale. Festeggiare tagliando la retina, sulle note di “we are the champions” avrebbe risparmiato questo ‘Purgatorio’, ma ora esalta la soddisfazione di aver centrato il traguardo tanto voluto, grazie anche a quello che esula dal campo e che rende solida la nostra società: serietà, coesione e determinazione. Abbiamo raggiunto la meta agognata, su cui abbiamo profuso risorse di ogni tipo in questi 5 anni!

Non dimentichiamo che siamo arrivati alle Final Four stravincendo il campionato e dominando i playoff. Abbiamo una tifoseria tale che Montecatini sembrava una succursale del PalaCastellana. Ed allora dobbiamo festeggiare tutti, perché la A2 l’abbiamo meritata tutti!

L’ha vinta il Presidente Amerigo Ciavarella primo a crederci e a sostenere, con convinzione, questo progetto; l’ha vinta la società sempre unanime nelle decisioni e compatta nella gestione; l’ha vinta lo staff organizzativo e strutturato, sempre attento anche nei dettagli;

l’ha vinta la squadra condotta in questi due anni da Giorgio Salvemini che ha sempre lavorato con professionisti ineccepibili.

Ma l’ha vinta soprattutto l’intera città che gridava “forse… chissà… succederà…“: finalmente è successo!

È tutto vero: SIAMO IN A2… e lo spumante è più ghiacciato!

Potrebbero interessarti:

Qui Foggia, “C’è il problema Sarno e Guarna ma dalla nostra c’è l’esodo dei tifosi”

La Redazione

Coppa Italia, se il Foggia Calcio batte il Brindisi, gioca allo Zac contro una salentina

Domenico Carella

Ascoli, ds Giaretta: “Tutti non vedono l’ora di giocare contro il Foggia”

La Redazione